Lo stilista sovietico svelerà il menswear per la primavera-estate 2017 durante la kermesse fiorentina.

The Russian designer will unveil his spring-summer 2017 menswear collection during the event in Florence.

Secondo indiscrezioni, il prossimo guest designer di Pitti Immagine Uomo in calendario tra il 14 e il 17 giugno 2016 sarà Gosha Rubchinskiy. La location e la data dello show dello street artist sovietico, che ha all’attivo solo quattro sfilate maschili a Parigi, rimangono ancora da definire. Dalla rassegna fiorentina e dal headquarter parigino preferiscono non commentare. Dal 2012 il brand d’ispirazione postsovietica è entrato nell’orbita del gruppo giapponese Comme des Garçons che si occupa della produzione e della distribuzione di tutte le collezioni. Lo stilista 30enne, tra l’altro, dopo la prima capsule collection di sneaker con Reebook, firmerà anche una linea di occhiali con Retrosuperfuture la quale, probabilmente, debutterà proprio nel capoluogo toscano.
Inoltre, si fa anche il nome di Lucio Vanotti. Il creativo bergamasco, diplomato all’Istituto Marangoni di Milano, che ha sfilato autonomamente con il womenswear durante l’ultima edizione di Milano Moda Donna, potrebbe presentare durante la kermesse il menswear per la primavera-estate 2017.

ENGLISH VERSION

According to rumours, the next guest designer at Pitti Immagine Uomo, scheduled from 14th to 17th June, will be Gosha Rubchinskiy. The location and the date of the show of the Russian street artist, who has only shown four collections in Paris up to now, have not been decided yet. The organizers of the Florentine event and the Parisian headquarters of the brand preferred not to comment. Since 2012 the post-Soviet-inspired brand has been in the orbit of the Japanese group Comme des Garçons, which is in charge of the production and distribution of all the collections. The 30-year-old designer, moreover, after the first capsule collection of sneakers for Reebok, will design a line of glasses for Retrosuperfuture, which will probably make its debut in the Tuscan city.
Lucio Vanotti has also been named. The designer from Bergamo, who graduated from Istituto Marangoni in Milan and who showed his womenswear during the last edition of Milano Moda Donna, might present his spring-summer 2017 menswear collection during the kermesse.

 

Comments are closed.