Il suo esordio è fissato per il prossimo gennaio durante Milano Moda Uomo.

His debut is scheduled for next January during Milan Fashion Week.

Dopo aver nominato Fulvio Rigoni, direttore creativo della donna che ha debuttato a settembre, e di Paul Andrew delle calzature femminili, Salvatore Ferragamo completa il suo design team con Guillaume Meilland, il nuovo stilista per la linea maschile. La sua prima collezione per l’autunno-inverno 2017-2018 salirà in passerella il prossimo gennaio durante Milano Moda Uomo.
Guillaume Meilland ha ricoperto recentemente il ruolo di senior menswear designer da Lanvin e precedentemente quello di men’s sportswear designer da Yves Saint Laurent.
Il lavoro dei tre creativi “uniti da una forte vocazione alla creatività, applicata alla ricerca e all’innovazione, contribuirà a rendere ancor più forte l’immagine del nostro brand”, ha dichiarato Eraldo Poletto, ceo della maison italiana.

ENGLISH VERSION

After naming Fulvio Rigoni, the womenswear designer who made his debut in September, and Paul Andrew, the women’s footwear designer, Salvatore Ferragamo completes its design team with Guillaume Meilland, the new menswear designer. He will present his first collection for fall-winter 2017-2018 in January during Milan Fashion Week.
Guillaume Meilland was most recently the senior menswear designer at Lanvin and previously the men’s sportswear designer at Yves Saint Laurent.
The three designers “united by their love of beautiful design and an immense, innate creativity will contribute to further strengthen our brand’s image,” said Eraldo Poletto, CEO of the Italian fashion house.

 

Da sinistra a destra / From left to right: Valeria Solarino in Alberta Ferretti, Matilde Gioli in OVS, Alessandro Borghi in Gucci resort 2017.

 

Da sinistra a destra e dall’alto in basso / From left to right and from the top to the bottom: Juliette Binoche in Gucci AI / FW 2016-2017, Violante Placido in Alberta Ferretti AI / FW 2016-2017, Ambra Angiolini in Alberta Ferretti, Cristiana Capotondi in Miu Miu, Erika D’Ambrosio in Blugirl AI / FW 2016-2017, Elisabetta Pellini in Elisabetta Franchi.

 

Da sinistra a destra e dall’alto in basso / From left to right and from the top to the bottom: Cristiana Capotondi in Miu Miu AI / FW 2016-2017, Ambra Angiolini in Jil Sander AI / FW 2016-2017, Erika D’Ambrosio in Elisabetta Franchi AI / FW 2016-2017, Meryl Streep in Max Mara, Violante Placido in Alberta Ferretti, Vittoria Schisano in Gabriele Fiorucci Bucciarelli.

 

Francesco Risso prenderà il suo posto come direttore creativo e sarà responsabile di tutte le collezioni Marni a partire dall’autunno-inverno 2017-2018.

Francesco Risso will replace her as creative director and will be responsible for all Marni collections for fall-winter 2017-2018.

Consuelo Castiglioni lascia Marni “per una decisione personale”, si legge nel comunicato diffuso dalla griffe che ha fondato con suo marito Gianni nel 1994.
“Sono stati anni frenetici ed entusiasmanti – ha detto la stilista – che hanno assorbito tutte le mie energie per realizzare un progetto di cui sono orgogliosa. Grazie anche al supporto costante della mia famiglia, che mi ha permesso di restare fedele alla mia idea, ho costruito un marchio con un’identità precisa e riconoscibile. È arrivato il momento di dedicarmi alla vita privata. Ringrazio tutti coloro che hanno creduto nel mio progetto e che mi hanno, con fedeltà e dedizione, aiutato in questo fantastico percorso”.
Francesco Risso prenderà il suo posto come direttore creativo e sarà responsabile di tutte le collezioni Marni a partire dall’autunno-inverno 2017-2018. Dopo gli studi all’Istituto Internazionale Polimoda di Firenze, al Fashion Institute of Technology di New York e alla Central Saint Martin di Londra, ha iniziato a lavorare da Anna Molinari, Alessandro Dell’Acqua e Malo. Nel 2008 è approdato da Prada per occuparsi delle collezioni femminili del marchio.
“Il mondo rende omaggio all’originale visione della moda di Consuelo – ha dichiarato Renzo Rosso, presidente di OTB, che ha rilevato l’etichetta nel 2012 – e a un marchio unico che siamo orgogliosi di avere con noi. Le auguro il meglio che la vita possa offrirle. Sono felice di dare il benvenuto a Francesco, il cui talento contribuirà a scrivere un nuovo importante capitolo nella storia di questa casa di moda italiana nel cuore, ma globale nello spirito”.

ENGLISH VERSION

Consuelo Castiglioni leaves Marni for “a personal decision,”, the company she founded with her husband Gianni in 1994 said in a statement.
“These were hectic and exciting years,” the designer said, “which absorbed all of my energies to create a project I am proud of. Thanks also to the constant support of my family, who allowed me to stay true to my idea, I built a brand with a precise and recognizable identity. The time has now come to dedicate myself to my private life. I thank all the people who believed in this project and who, with loyal dedication, have helped me along this fantastic journey.”
Francesco Risso will replace her as creative director and will be responsible for all Marni collections for fall-winter 2017-2018. After studying at Istituto Internazionale Polimoda in Florence, Fashion Institute of Technology in New York and Central Saint Martin’s in London, he started working at Anna Molinari, Alessandro Dell’Acqua and Malo. In 2008 he joined Prada Group to work on the brand’s women’s show collections.
“The world pays tribute to the original vision of Consuelo,” stated Renzo Rosso, president of OTB, which took full control of the label in 2012, “and to a unique brand which we are proud to have in our group. I wish her the very best. I am happy to welcome Francesco, whose talent will contribute to writing a new chapter in the history of this house, which is Italian at heart and global in spirit.”

 

Da sinistra a destra e dall’alto in basso / From left to right and from the top to the bottom: Susy Laude in Vivienne Westwood Red Label AI / FW 2016-2017, Nathalie Rapti Gomez in Vivienne Westwood, Bianca Guaccero in Space Style Concept AI / FW 2016-2017, Dalila Pasquariello in Giovanni Grillotti, Matilde Gioli in Jean Paul Gaultier for OVS, Valentina Cervi in GEM.

 

Da sinistra a destra e dall’alto in basso / From left to right and from the top to the bottom: Rita Wilson in Prada AI / FW 2016-2017, Milena Mancini in La Jolie Fille, Jovanotti in Valentino PE / SS 2016 e Francesca Valiani in Valentino pre-fall 2016, Meryl Streep in Marni pre-fall 2016, Marina Foïs in Louis Vuitton, Giulia Anchisi in Dsquared2.

 

Da sinistra a destra e dall’alto in basso / From left to right and from the top to the bottom: Isabella Ragonese in Red Valentino resort 2017, Benedetta Porcaroli in Miu Miu AI / FW 2016-2017, Serena Iansiti in Souvenir, Giulia Anchisi in Dsquared2, Silvia Mazzieri in Souvenir, Camilla Filippi in Mantù.

 

Da sinistra a destra e dall’alto in basso / From left to right and from the top to the bottom: Marina Foïs in Louis Vuitton, Grace Van Patten in Valentino AI / FW 2016-2017, Kasia Smutniak in Vionnet AI / FW 2016-2017, Elisabetta Pellini in Elisabetta Franchi, Andrea Delogu in Stefano De Lellis, Lucrezia Di Michele in Souvenir.

 

Da sinistra a destra e dall’alto in basso / From left to right and from the top to the bottom: Francesca Chillemi in Dsquared2, Samantha Michela Capitoni in Sergio Daricello, Elisabetta Pellini in Elisabetta Franchi, Matilda De Angelis in Fendi PE / SS 2017, Stella Egitto in Luisa Beccaria AI / FW 2016-2017, Valentina Corti in Temperley London.