La sua prima collezione per la maison è attesa per la primavera-estate 2017.

Her first collection for the house is expected to be for spring-summer 2017.

Bouchra Jarrar è stata nominata nuovo direttore artistico della linea donna di Lanvin. La sua collezione di debutto sarà quella per la primavera-estate 2017.
“Voglio dare a Lanvin l’armonia e la coerenza di una moda disegnata e pensata per le donne di oggi”, ha dichiarato Bouchra Jarrar che nel 2010 ha lanciato l’etichetta parigina che porta il suo nome e della quale Mode et Finance ha acquisito una quota di minoranza lo scorso anno. La stilista 45enne, laureata alla Scuola superiore di Arti applicate Duperré di Parigi nel 1994, ha lavorato per Jean Paul Gaultier, disegnando la sua collezione di gioielli in licenza, prima di essere arruolata da Balenciaga con Josephus Thimister, al tempo direttore creativo della griffe, e di diventare poi studio director con Nicolas Ghesquière, e capo della couture per Christian Lacroix.
“Bouchra Jarrar – ha aggiunto Michèle Huiban, ceo del marchio , fondato nel 1889 da Jeanne Lanvin – è la scelta ovvia per Lanvin. Il suo talento, i suoi standard elevati e la sua padronanza di tagli e tessuti porteranno una ventata di freschezza e modernità nella maison, nel rispetto della sua anima come la più antica casa di moda di Parigi e simbolo dell’eleganza francese”.
Bouchra Jarrar prende il posto di Alber Elbaz, licenziato in ottobre dopo 14 anni, che supervisionava sia menswear che womenswear di Lanvin. Secondo fonti finanziarie, il fatturato del brand di proprietà dell’imprenditrice di Taiwan Shaw-Lan Wang dal 2001, è sceso a circa 200 milioni di euro da più di 250 milioni di qualche anno fa (solo il 30% proviene dalla vendita diretta).
Sembra, inoltre, che Lucas Ossendrijver, direttore creativo dell’uomo di Lanvin dal 2006, sia in trattativa per renderlo autonomo, come accade per il comparto maschile di Dior e Louis Vuitton.

ENGLISH VERSION

Bouchra Jarrar has been named as the new artistic director of women’s collections at Lanvin. Her debut collection will be for spring-summer 2017.
“It is my intention to bring to Lanvin the harmony and consistency of a fashion designed for women, a fashion of our time,” said Bouchra Jarrar, who launched her eponymous Paris-based fashion house in 2010, of which Mode et Finance took a minority investment last year. The 45-year-old designer, graduated from Paris’ Duperré School of Applied Arts in 1994, had worked for Jean Paul Gaultier, designing his licensed jewellery collection, before joining Balenciaga under Josephus Thimister, artistic director of the house at that time, and later becoming studio director under Nicolas Ghesquière, and head of couture design for Christian Lacroix.
“Bouchra Jarrar,” added Michèle Huiban, chief executive officer of the house founded in 1889 by Jeanne Lanvin, “is the obvious choice for Lanvin. Her talent, her high standards and her mastery of cuts and fabrics will bring a breath of freshness and modernity into the house, while respecting its soul as the oldest Paris fashion house, a symbol of French elegance.”
Bouchra Jarrar replaces Alber Elbaz, ousted from the company in October after 14 years, who oversaw both men’s and women’s wear for Lanvin. According to market sources, the revenues of the brand, which has been owned by Taiwanese entrepreneur Shaw-Lan Wang since 2001, have fallen to about €200 million euros from more than €250 million a few years ago (only 30 percent from direct retail).
Moreover, Lucas Ossendrijver, creative director of men’s wear for Lanvin since 2006, is reportedly in contract talks to make it an autonomous department, like at Dior and Louis Vuitton.

 

Comments are closed.