Le vacanze romane di mademoiselle Coco del 1958 insieme a Jean Cocteau e Francine Weisweiller rivivono nella sfilata di Karl Lagerfeld “Paris-Rome” che si è svolta all’interno del Teatro N° 5 di Federico Fellini dove è stata ricostruita la fermata Rome della metropolitana di una Parigi in bianco e nero.
Chanel, intanto, ha rilevato la maggioranza del Calzaturificio Gensi, realtà da 160 persone e 1500 paia di scarpe al giorno divise tra donna, uomo e bambino che già da tempo collaborava con la maison da circa 6,6 miliardi di euro di fatturato per lo sviluppo delle sneakers deluxe. La partecipazione e l’importo della transazione non sono stati resi noti. La società di Giulianova (Teramo) continuerà, comunque, a produrre anche per gli altri marchi già in portafoglio.
La griffe di rue Cambon, inoltre, ha annunciato l’ampliamento della boutique di via Sant’Andrea a Milano e il rinnovamento di quella a Venezia. Sul piano internazionale, invece, sono fissate l’apertura a Stoccolma a fine 2015, il terzo spazio in Turchia e, ancora, in Qatar, a Barcellona, a Macao e a Hangzhou.
Appuntamento, adesso, a Cuba dove Karl Lagerfeld farà sfilare la resort 2017.

ENGLISH VERSION

Mademoiselle Chanel’s Roman holidays with Jean Cocteau and Francine Weisweiller in 1958 are recalled in Karl Lagerfeld’s “Paris-Rome” fashion show, staged at Federico Fellini’s film studio No. 5, where the Rome station of the underground of a Paris in black and white was reconstructed.
Chanel, in the meantime, has acquired the majority stake of Calzaturificio Gensi, a shoe factory with 160 employees, which produces 1,500 pairs of shoes for women, men and kids each day. The firm had already been collaborating with the fashion house, which accounts for 6.6 billion euros of revenues, for the development of luxury sneakers. The stake and the amount of the transaction have not been revealed. The company from Giulianova (Teramo), however, will also continue to produce for the other brands in its portfolio.
The fashion house has also announced that it will expand its store on via Sant’Andrea in Milan and it will renew the one in Venice. Internationally, it will also open a new store in Stockholm, at the end of 2015, a third store in Turkey and, again, in Qatar, in Barcelona, in Macao and in Hangzhou.
The next destination will be Cuba, where Karl Lagerfeld is going to show the 2017 resort collection.

Foto/photos: Gianni Pucci / Indigitalimages.com

 

7 Responses to Chanel Paris-Rome Métiers d’Art pre-fall 2016

  1. Andrea says:

    L’eleganza italiana riletta da un punto di vista francese. Più bella del solito.

  2. Matteo says:

    La Dolce Vita degli anni ’50 e ’60 perfettamente rappresentata e riattualizzata.

  3. fendissima says:

    Capricciosamente raffinata.

  4. Annalisa says:

    O l’eleganza francese riletta da un punto di vista italiano.

  5. Salvatore says:

    Meno stereotipata del solito.

  6. giulia says:

    Più sobria del solito. Karl torna al 2006.

  7. Lorenzo says:

    Femminilissima e vendibilissima.