L’ex direttore creativo di Moschino lancia il suo nuovo progetto creativo.

The former Moschino creative director launches her new creative project.

Rossella Jardini sta per presentare, per il momento esclusivamente ai buyer, una nuova collezione di womenswear che, come sembra, porterà il suo nome. Da quando, nell’ottobre 2013, prima della nomina di Jeremy Scott, ha lasciato la direzione creativa di Moschino assunta nel 1994, anno della scomparsa del fondatore di cui era stata lo storico braccio destro, si è dedicata principalmente alla consulenza nella ricerca per Missoni. Adesso, torna con una nuova esperienza creativa affidata per la produzione a Cieffe, azienda di Soncino (Cremona) specializzata nella confezione di capi femminili, e per la distribuzione a Studio Zeta Milano. Se il debutto negli spazi dello showroom avrà riscontri positivi è molto probabile che, a febbraio, possa essere presentata anche alla stampa. Ovviamente, con la collezione autunno-inverno 2016-2017, la prima vera stagione.

ENGLISH VERSION

Rossella Jardini is going to present, for the moment only to buyers, a new womenswear collection, which will allegedly bear her name. Since when, in October 2013, before the appointment of Jeremy Scott, she left the creative direction of Moschino, which she had taken up in 1994, the year of the death of the founder, of whom she had been the historic right-hand woman, she worked mainly as a consultant in the research for Missoni. Now she’s back with a new creative experience, entrusted, for production, to Cieffe, a company from Soncino (Cremona) specialized in the production of womenswear, and for distribution to Studio Zeta Milano. If the showroom debut is successful the collection will be likely presented to the press in February. The first real collection will be the fall-winter 2016-2017 collection.

 

Comments are closed.