I fondi di private equity Clessidra e Permira tra i possibili acquirenti.

Private equity funds Clessidra and Permira among the possible buyers.

Da tempo, si parla di una possibile vendita di Sergio Rossi, il marchio di calzature e pelletteria, acquisito dal Gruppo Kering nel 1999 per 120-130 milioni di euro. La società, fondata negli anni Cinquanta dai fratelli Sergio e Franco Rossi a San Mauro Pascoli, è passata da 100 milioni di ricavi di allora a una cifra che si aggira, oggi, intorno a 60-70 milioni.
Ma, nonostante, secondo indiscrezioni, si parli dei fondi di private equity Clessidra e Permira come potenziali acquirenti, non è escluso che il colosso francese del lusso, alla fine, decida di optare per il rilancio invece che per la cessione. Tra l’altro, forse, per la realtà made in Italy andrebbe meglio un investitore industriale.

ENGLISH VERSION

For some time, Sergio Rossi, the footwear and leather goods brand which was bought by the Kering group in 1999 for 120-130 million euros, is said to be on sale. At the time the company, which was founded in the Fifties by brothers Sergio and Franco Rossi in San Mauro Pascoli, had a turnover of about 100 million euros, which has now decreased to 60-70 million.
However, although the rumors say that the private equity funds Clessidra and Permira might be potential buyer, the French luxury giant may also decide to relaunch the brand instead of selling it. Besides, perhaps for the Made in Italy reality an industrial investor would be better.

 

Comments are closed.