“Abbiamo molte idee pazze – ha detto il designer – ma non siamo ancora pronti per svelarle”. Tra esse si parla di una Diesel Couture.

“We’ve got a lot of crazy ideas,” the designer said, “but we’re not ready to share them. Yet.” And he may introduce Diesel Couture.

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi arriva l’ufficializzazione: Nicola Formichetti è stato nominato direttore artistico di Diesel a partire dall’autunno-inverno 2013-2014. Si occuperà della visione globale del brand, dal prodotto alla comunicazione, dal marketing all’interior design.
“Quando Renzo mi ha chiesto di collaborare con lui – ha dichiarato Formichetti – mi sono ricordato di come io e Diesel condividiamo lo stesso spirito. Niente regole! È tutta una questione di avere il potere di fare qualcosa, di essere liberi. È una rivoluzione positiva. Siamo pronti a un “Reboot”! A premere il tasto refresh! Questo è il nostro primo progetto: distruggeremo tutto per ricostruire qualcosa di più grande. Voglio coinvolgere i giovani creativi di tutto il mondo e renderli parte del processo”.
“Ho finalmente incontrato qualcuno pazzo quanto me – ha commentato Renzo Rosso – Nicola condivide la mia visione e lavorare con lui è fantastico: due pianeti creativi che si incontrano per dare vita a idee nuove, fresche, pazze. Con il suo aiuto voglio infrangere ancora di più le regole e far conoscere la vera Diesel alle nuove generazioni”.
E, tra le altre cose, potrebbe essere compresa anche una Diesel Couture.
Il ruolo che ricoprirà il designer italo-giapponese è ricollegabile a quello di direttore creativo che, dal 2010 al 2011, è stato ricoperto da Bruno Collin.

ENGLISH VERSION

After the rumors of the last few days, now it’s official: Nicola Formichetti was appointed artistic director of Diesel starting from fall-winter 2013-2014. He will be in charge of the global vision of the brand, from the product to the communication, from marketing to interior design.
“When Renzo asked me,” said Nicola Formichetti, “I remembered that Diesel and I are all about the same things. No rules! It’s about being empowered, it’s about being free. It’s a positive revolution. We’re going to Reboot! Hit refresh! That’s our first project: we’re ripping apart everything to re-build something bigger. I want to get the creative young people around the world to be part of the process.”
“I finally met somebody as crazy as I am,” said Renzo Rosso, founder of Diesel. “Nicola shares my vision and I find it incredibly inspiring to work with him: two creative planets are colliding to generate fresh, mad, insane ideas. With his help, I want to break more rules and bring the real Diesel to a new generation.”
And apparently it might include doing Diesel Couture.
The Japanese-Italian designer will take on the position that was occupied by Bruno Collin from 2010 to 2011.

 

Comments are closed.