Foto/photos: GoRunway.com

 

6 Responses to Christian Dior haute couture primavera-estate 2013 / Christian Dior haute couture spring-summer 2013

  1. giulia says:

    Troppo archivio e poche novità.

  2. Matteo says:

    Sicuramente Raf Simons sta contribuendo a tracciare le nuove linee guida per l’estetica di Dior e dovendo anche prendere le distanze dalla direzione creativa precedente è naturale che in questa definizione i cambiamenti procedano a piccoli passi. Però nonostante mi sembri meglio della precedente direi che il cammino è ancora molto lungo. Mi aspettavo qualcosa di più.

  3. fendissima says:

    Intravedo qua e là qualcosa di Galliano, fatto abbastanza sorprendente. Una collezione portabile e migliore della precedente. Niente di più.

  4. Anonimo says:

    Non è perfetta, ma c’è un miglioramento. Dopo la couture di Valli, splendida, questa – non entusiasmante, ma discreta – è la sfilata che mi è piaciuta di più. Il che la dice lunga su quel che si è visto finora tra le sfilate couture…

  5. Nicola says:

    Meglio della precedente.

  6. Salvatore says:

    Sembra il seguito della couture precedente, nel verso giusto.