Il nuovo marchio, prodotto in partnership con lo stilista omonimo, trae ispirazione da uno stile sartoriale napoletano-inglese.

The new label, produced in partnership with the eponimous designer, draws its inspiration from a Neapolitan-English sartoriale style.

Lardini presenta a Pitti il nuovo brand “Gabriele Pasini”, una linea di abbigliamento maschile e accessori prodotta e realizzata dall’azienda marchigiana, specializzata in alta gamma maschile, in partnership con lo stilista dal quale prende il nome.
“In controcorrente, dato il momento economico, è un progetto sul quale abbiamo deciso di scommettere – spiega il presidente Andrea Lardini – per poter affrontare direttamente i mercati emergenti con una proposta innovativa, rivolta ad un target più giovane. D’accordo con i miei fratelli Luigi, Lorena, Annarita vogliamo ampliare la nostra proposta per incrementare la nostra quota export ed essere presenti con corner nei grandi department store in Giappone, Cina, Emirati Arabi e Sud Africa”.
La nuova collezione si ispira alla scuola sartoriale napoletana, rivista e personalizzata in stile inglese attraverso l’esasperazione dei concetti della sartoria classica e il lavoro su fit, rever e dettagli personalizzati che rendono l’uomo classico a volte più aggressivo e fashion.
Nato a Lugo di Ravenna, Pasini si è formato presso la Scuola classica sartoriale e manifatturiera partenopea, costruendo la sua identità stilistica, grazie anche alla collaborazione con i grandi maestri napoletani. Uno fra tutti, Cesare Attolini, che gli ha trasmesso la tecnica della giacca, quelle imperfezioni che rendono il capo “vivo”.
“Sono stato sempre attratto dalla giacca napoletana – commenta Pasini – che, in maniera naturale, riesce ad essere morbida e avvolgente. Partendo da qui, ho reinterpretato in maniera nuova il mondo del classico con abbinamenti insoliti di tessuti, fantasie e colori”.
Pasini è stato consulente per alcune aziende e ha aperto venticinque anni fa una boutique-bottega a Modena dove vende una sua linea distribuita in Giappone attraverso una decina di negozi multibrand.

 

Comments are closed.