Ultimi giorni della mostra organizzata al Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia.

Last few days to visit the exhibition at the Museum of  Mocenigo Palace in Venice.

Oltre settanta capi provenienti dalle collezioni, dalle maison di moda e dai costumisti più famosi del mondo, un importante documento video realizzato con Rai5, abiti spettacolari: è Trame di moda – Donne e stile alla Mostra del Cinema di Venezia, la mostra che la Fondazione Musei Civici di Venezia presenta dal  prossimo 2 settembre a Palazzo Mocenigo – Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume.
Progettata e curata da Fabiana Giacomotti, scrittrice e docente di Scienze della moda e del Costume alla Sapienza di Roma, insieme con Alessandro Lai, costumista  e storico dell’arte, con un allestimento di grande impatto a cura di Sergio Colantuoni, la mostra, allestita nei suggestivi spazi tra il piano terra e il piano nobile di Palazzo Mocenigo, mette in scena le corrispondenze fra i costumi dei grandi film girati nella città lagunare, la moda attuale che a questi film e a queste suggestioni si è ispirata e i preziosi capi conservati nel museo.
Un percorso in cui le andrienne di Palazzo Mocenigo dialogano con l’abito della bambola meccanica disegnato da Danilo Donati per Il Casanova di Federico Fellini e con la preziosa reinterpretazione di Karl Lagerfeld e Fendi destinata a uno storico ballo di palazzo Corsini, dove i delicati abiti da sera creati da Piero Tosi per Silvana Mangano in Morte a Venezia trovano la loro dichiarata ispirazione nelle mise più sognanti degli stilisti di oggi, come Roberto Cavalli, Ermanno Scervino, Francesco Scognamiglio e Giambattista Valli.
Nove film per altrettanti modelli femminili ed epoche storiche, da Mambo e Tempo d’estate a Senso, Anonimo Veneziano, Morte a Venezia, Casanova, Il Talento di Mr Ripley, Le ali dell’amore, The Tourist.
Un excursus inedito destinato a celebrare anche gli 80 anni della Mostra del Cinema di Venezia, di cui una parte significativa sarà riservata ai grandi abiti da red carpet degli ultimi cinquant’anni e alle attrici che li hanno indossati da Anna Magnani, Sophia Loren e Valentina Cortese fino a Gwyneth Paltrow, Anne Hathaway, Keira Knightley, Alba Rohrwacher, Tilda Swinton e Madonna.
L’esposizione, organizzata dalla Fondazione Musei Civici di Venezia, con SAE Comunicazione Integrata e in collaborazione con la Sartoria Tirelli, con il coordinamento di Chiara Squarcina, resterà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2013.
Visita il sito web: Museo di Palazzo Mocenigo

ENGLISH VERSION:
With over seventy items of clothing from the most famous collections, fashion maison and costume designers in the world, a documentary video made by Rai5 and spectacular clothes, Trame di moda – Donne e stile alla Mostra del Cinema di Venezia is the exhibition that Fondazione Musei Civici di Venezia will present, opening on September 2, at Palazzo Mocenigo Center for Studies on the History of Fabrics and Costumes.
The exhibition was designed and curated by Fabiana Giacomotto, writer and professor of Science of Fashion and Costume at Sapienza University in Rome, together with Alessandro Lai, a costume designer and art historian. With a high-impact installation curated by Sergio Colantuoni and coordinated by C.S. in the evocative rooms of the ground floor and piano nobile of Palazzo Mocenigo, it offers visitors a comparison between costumes from great films that were filmed in Venice, the current fashion that drew inspiration from these films and ideas, and the valuable items of clothing preserved in the museum.
The itinerary includes the eighteenth century andrienne of Palazzo Mocenigo that converse with the dress of the clockwork doll designed by Danilo Donati for Federico Fellini’s Casanova, and the priceless reinterpretation by Karl Lagerfeld and Fendi for a historical ball at Palazzo Corsini, as well as the delicate evening gowns designed by Piero Tosi for Silvano Mangano in Death in Venice or by Sandy Powell for The Wings of the Dove that were clearly the inspiration for the most fanciful stylists today, such as Roberto Cavalli, Ermanno Scervino, Francesco Scognamiglio, and Giambattista Valli.
It draws on nine films with a corresponding number of female models and historic periods, from Mambo and Summertime to Senso, Anonymous Venetian, Death in Venice, Casanova, The Talented Mr Ripley, The Wings of the Dove and The Tourist.
An innovative excursus to celebrate the 80th anniversary of the Venice Film Festival, of which a significant part will be reserved for the great red carpet dresses from the last fifty years and the actresses who wore them: Anna Magnani, Gina Lollobrigida, Valentina Cortese, Gwyneth Paltrow, Anne Hathaway, Paz Vega, Keira Knightley, Alba Rohrwacher, Tilda Swinton, Eva Mendes and Madonna.
Organised by Fondazione Musei Civici di Venezia together with SAE Comunicazione Intergrata and Sartoria Tirelli Costumi – Fondazione Tirelli Trappetti, the exhibition will be open until 6 January 2013 during the regular opening hours of Palazzo Mocenigo Museum.
Visit the website: Museo di Palazzo Mocenigo

 

Comments are closed.