Cogliere l’attimo, sentire il vento tra i capelli, inseguire la strada e andare, questo è il sogno della donna Leitmotiv per la primavera-estate 2013, che vuole provare quello spensierato desiderio di libertà che ha ispirato la beat generation, quella voglia di un viaggio senza meta e costrizioni.
E per questo sceglie abiti pratici e confortevoli pronti per essere sfilati e cambiati in qualsiasi momento ma eleganti, dalle linee sofisticate, perché lo stile è il suo insostituibile compagno di viaggio.
Ad accompagnare la donna Leitmotiv verso mete inesplorate sono le sue amate stampe, che parlano di lei, che raccontano storie di piscine e di motel, di maioliche, di paesaggi surreali e magiche visioni. Leggerezza e modernità sono i punti centrali della collezione, creata per chi vuole stupire e continuare a emozionarsi.
Il mondo che avvolge la donna Leitmotiv è fatto di atmosfere anni ’60 e ambientazioni alla Hockney che si mescolano con poetiche suggestioni settecentesche, poiché soddisfa il suo desiderio di vivere sospesa tra sogno e realtà, tra magia e stupore, alla ricerca dell’eterno incanto.

Foto/photos: courtesy Leitmotiv

 

Comments are closed.