Il brand francese ha cancellato la sfilata di Parigi questa stagione e presenterà invece la collezione a stampa e buyer all’interno dello showroom.

The French brand has canceled its show in Paris this season and will host press and buyer presentations at its showrooms instead.

Sonia Rykiel ha nominato Geraldo da Conceicao come nuovo direttore artistico. Lo stilista, nato in Canada, che ha lavorato come senior designer per Miu Miu, dal 1998 al 2006 per Yves Saint Laurent collaborando con Alber Elbaz, Tom Ford e Stefano Pilati e che attualmente ricopriva il ruolo di design director del prêt-à-porter donna di Louis Vuitton, prenderà il posto di April Crichton, nominata direttore creativo lo scorso settembre. L’obiettivo è quello di rivitalizzare la prima linea e gli accessori per far aumentare le vendite.
La maison francese, inoltre, considerando il cambiamento all’interno dell’ufficio stile, ha deciso di cancellare la sfilata prevista per il 28 settembre e di presentare la collezione a stampa e buyer nello showroom di Parigi. Il debutto di Geraldo da Conceicao, che dovrebbe essere operativo dall’inizio del prossimo mese, è fissato per febbraio con la collezione autunno-inverno 2013-2014.
Sonia Rykiel dallo scorso febbraio è controllata all’80% dalla società di investimento di Hong Kong Fung Brands Limited guidata dall’ex ceo di Escada, Jean-Marc Loubier. Il 20%, invece, è rimasto nella mani della famiglia fondatrice. Nel 2011 la griffe fondata del 1968 ha registrato un giro d’affari di circa 90 milioni di euro per il 50% realizzato in Francia attraverso 65 boutique monomarca, 80 corner e 1700 negozio multibrand.
“Stiamo iniziando un nuovo capitolo per la società. Siamo sicuri – ha detto Jean-Marc Loubier, presidente di Sonia Rykiel e di Fung Brands Limited – che [da Conceicao] riuscirà a rendere internazionale la donna Rykiel”.

 

Comments are closed.