La collezione di debutto di Sergio Daricello per giulianoFujiwara si ispira a Ryan Philippe, Sebastian Valmont, nel film “Cruel Intentions”. È un cavaliere moderno, con una sensualità non urlata bensì evidente, giovane, bello e sicuro di sé con un’identità forte anche nel suo look, sia per gli outfit da giorno che per quelli serali. È un uomo ricco di contrasti, che si rispecchiano nei capi pensati dal designer per la primavera-estate 2013: parka oversize, capispalla dal fit loose, blouson boxy insieme a pantaloni skinny o blouson slim-fit con pantaloni ampi e morbidi. Short classico con dettagli in contrasto e alamari o casual, rivisitazione dei baseball pant si abbinano a giacche slim e regular-fit o giubbini biker in nappa e pull girocollo, v-neck e cardigan slim-fit con grafiche geometriche bicolore jacquard a intarsi in cotone makò mercerizzato. La fusione di contemporaneo e classico fa nascere un nuovo equilibrio. Ai colori basici come nero, grigio perla, grigio scuro e beige tagliati da flash di blu elettrico che è il fil rouge della collezione si accostano le stampe delle t-shirt con fantasie astratte che richiamano macro inquadrature di immagini prese dalla natura, soggetti legati alla tradizione orientale, o le fantasie di camicie check, floreali e con micro e macro jacquard nei toni del rosso, verde e blu.
A completare il guardaroba stringate classiche nei colori del nero, marrone e naturale con zeppa grigia in micro e mocassini in pelle spazzolata con guardolo blu elettrico da una parte e sneaker di pelle e suède nei toni del bianco, blu elettrico, nero e grigio, anche combinati in bicolore dall’altra. Tra gli accessori, boston bag, shopping bag, piattina porta iPad a tracolla in pelle e pelle con nylon, bracciali in pelle, pelle intrecciata, gomma e argento, bretelle, cinture blu elettrico in pelle spalmata e stampa struzzo con fibbie in metallo bigalvanica e per finire occhiali in acetato massiccio anche in bicolore sfumato con aste in fibra di carbonio ultraleggera.
Grande varietà di materiali che comprende cotoni mixati con inserti in pelle e con rete, gessati, fresco di lana, lino grezzo effetto jeans, gabardine, raso e popeline di cotone. Non mancano i tessuti tecnici, nylon e felpa e jersey accoppiato effetto neoprene.

 

Comments are closed.