La contemporaneità di un’estetica intessuta di arte e di stile, energia e colore. Flash cromatici negli spazi di una galleria d’arte. Un uomo che respira l’energetica vitalità di Los Angeles e il suo sincretismo culturale: appassionato estimatore del bello, vive la metropoli con solare dinamismo.
Con sottile eccentricità indossa abiti intrisi dei colori di una tela di David Hockney, come un asciutto blazer in tela di cotone iperlight sagomato da profili a contrasto. Sotto, lascia intravedere una camicia stampata dai volumi loose e una cravatta jacquard in cotone, su un pantalone a carota. Ai piedi, una pop running in color block o micro disegni cravatteria.
Contemporaneità è associare, in modo unico, tailoring e registro sportswear, soluzioni design e lusso esclusivo.
Ricercato, inforca occhiali a specchio dalle lenti full colour e attraversa la città in sella a una bicicletta hi-tech, il polso fasciato da un orologio pop monocromatico con cinturino in gros-grain. Sulle spalle, un trench in tessuto accoppiato, bicolore e profilato di termosaldature. Oppure in capospalla dalle forme pure all’esterno, ipersofisticato all’interno, che prende vita in un sorprendente gioco di layering e sovrapposizioni.
Una maglieria dai punti finissimi e dalle trame trasparenti si sovrappone con i suoi intarsi e jacquard al candore della camicia e ha il suo contrappunto negli effetti pittorici dei pattern, nei decori delle cravatte, nei dettagli delle scarpe, in un continuo trompe-l’œil.
La passione per l’arte scopre un mondo popolato di pennellate vibranti dalla tavolozza degli azzurri e dei verdi, pacific, curaçao, spearmint, pastel blue, pastel green, oppure dei rossi accesi e dei gialli, granatina, pink pepper, summer sun e limoncello, in un dialogo serrato con la purezza dell’optic white e dei neutri pearl e rope.
Cosmopolita, perfettamente in sincrono con i tempi frenetici della città, sceglie borse piatte dalle linee essenziali progettate per il business o per viaggiare sempre connessi, che fondono i confini tra artigianato e tecnologia. La tote reinventata nelle sue proporzioni, un ufficio portatile, multitasca e multifunzione, il portafoglio ripiegabile, il porta iPad in pelle gommata con zip e profili bianchi a contrasto.

Foto/photos: GoRunway.com

 

One Response to Salvatore Ferragamo primavera-estate 2013 / Salvatore Ferragamo spring-summer 2013

  1. Matteo says:

    Meglio del solito.