Il fascino dell’uomo Roberto Cavalli per la primavera-estate 2013 coincide con la sensuale esplosione del glamour della natura. L’impeccabile eleganza sartoriale del gentleman trova una sofisticatezza elettrica e misteriosa nei colori notturni e brillanti. Avvolge, come un profumo, con una nuova silhouette geometrica, che trasforma, come la natura stessa, il suono in musica.
Questa è la filosofia con la quale è stata concepita la nuova collezione uomo del designer fiorentino. La natura viene glorificata da tecnologie che permettono di scoprirne i segreti, conoscerli ed ammirarli.
“Nelle piccole meraviglie della natura – ha dichiarato lo stilista – sono racchiusi gli immensi segreti del cosmo. Micro mondi impercettibili ai nostri occhi celano bellezza, perfezione e amore”.
Nella sua continua ricerca, Roberto Cavalli ha scelto la farfalla come simbolo di questa “trasformazione”. Metafora del cambiamento, ideale di bellezza, leggerezza ma anche di solidità, eleganza e classicismo. Per rappresentare un uomo che, con joie de vivre, emana una mascolinità eccentrica e classica allo stesso tempo.

Foto/photos: GoRunway.com

 

2 Responses to Roberto Cavalli primavera-estate 2013 / Roberto Cavalli spring-summer 2013

  1. Matteo says:

    Non all’altezza di Roberto Cavalli. Noiosa e ripetitiva.

  2. giulia says:

    Decisamente insignificante. Scompare totalmente rispetto alle sfilate milanesi viste in questi giorni.