Un nuovo socio arriva a finanziare la crescita di Vionnet.

A new partner looks forward to contributing to the further expansion of Vionnet.

Matteo Marzotto e Gianni Castiglioni hanno ceduto le quote di controllo della maison Vionnet alla miliardaria Goga Ashkenazi, vero nome Gaukhar Erkinova Berkalieva, intenzionata, da tempo, a investire nel settore moda. Da un paio di anni, infatti, i due imprenditori italiani erano in cerca di soci che immettessero nuove risorse finanziarie per sviluppare ulteriormente l’etichetta, aquisita nel 2009, che ha registrato un fatturato di circa 7 milioni di euro nel 2011 e, inizialmente, avevano pensato all’ingresso di uno o più azionisti di minoranza. Il cambiamento delle condizioni di mercato, però, ha portato a valutare ipotesi diverse: la giovane imprenditrice kazaka, nata nel 1980 e che ha studiato a Londra, è diventata, quindi, il nuovo azionista di maggioranza della griffe francese fondata a Parigi nel 1912 attraverso la società di Londra Go To Enterprise Sarl. Matteo Marzotto e Gianni Castiglioni rimarranno nella compagine azionaria e continueranno a mantenere le deleghe operative di gestione.
In una nota, l’azienda ha parlato di “un accordo di investimento finalizzato ad accelerare lo sviluppo strategico della casa di moda. La transazione avverrà secondo valutazioni coerenti con il comparto del lusso al quale Vionnet appartiene”.
“Sono felice di unirmi alla famiglia Vionnet – ha commentato Goga Ashkenazi – che già rappresenta senza dubbio una storia di successo. Ammiro tutto quello che il brand simbolizza compreso il team e tutto ciò che esso ha saputo creare fino a oggi. Sono entusiasta di entrare in azienda proprio nell’anno in cui si celebra il 100° anniversario della sua fondazione, con la determinazione a contribuire all’ulteriore espansione di questo meraviglioso marchio”.
La direzione creativa di Vionnet, da una stagione, è nelle mani di Barbara e Lucia Croce che, a fine 2011, hanno preso il posto di Rodolfo Paglialunga.

 

One Response to La maggioranza di Vionnet passa a Go To Enterprise Sarl / The majority stake of Vionnet to Go To Enterprise Sarl

  1. Anonimo says:

    Un altro socio potrebbe essere Tommaso Buti.