Lo stilista 26enne presenterà la sua prima collezione per la griffe a marzo per l’autunno-inverno 2012-2013.

The 26-year-old designer will present his first collection for the house during the fall-winter 2012 -2013 collection in March.

Dopo l’annuncio della fine della collaborazione tra Véronique Leroy e Léonard, arriva anche il nome del successore della stilista belga: il 26enne Maxime Simoëns, giovane speranza nel mondo della moda che, dopo aver lavorato da Balenciaga, Jean Paul Gaultier e Christian Dior, ha fondato nel 2009 il marchio che porta il suo nome.
Se Véronique Leroy, per sette anni alla guida dello stile, nella sua ultima collezione, quella per la primavera-estate 2012, ha giocato con forme e tessuti classici della griffe francese, Maxime Simoëns dovrebbe, invece, portare una ventata di novità a partire dall’autunno-inverno 2012-2013.
Per Daniel Tribouillard, direttore generale di Léonard, “la giovinezza e lo slancio creativo saranno una risorsa importante nello sviluppo di un’azienda familiare sul mercato mondiale da più di cinquant’anni. Ammiro molto il talento di Maxime”.
Una “bella opportunità di creare a partire da un patrimonio culturale e un savoir-faire ricchi quanto quelli di un’istituzione come la maison Léonard” per Maxime Simoëns e per la sua azienda che, grazie alla diffusione internazionale di Léonard, accrescerà certamente la sua visibilità all’estero.

 

One Response to Maxime Simoëns è il nuovo direttore creativo di Léonard / Maxime Simoëns appointed creative director of Léonard

  1. Anonymous says:

    Ma se ha lavorato da Dior Balenciaga e Gautier e ha 26 anni, le ipotesi sono 2: o ha iniziato a 12 anni o ha fatto 3 stage di 1 anno.