Lo stilista francese potrebbe tornare alla guida del marchio omonimo insieme a un nuovo investitore.

The French designer might go back to the helm of the eponymous label together with a new investor.

Jean-Charles de Castelbajac si prepara a cambiare nuovamente proprietario: un acquirente ancora top secret, infatti, è in trattative con il Sixth Swedish National Pension Fund, noto anche come Sixth Ap Fund, che attualmente detiene il 99% del marchio francese fondato nel 1979, per rilevare una percentuale di maggioranza. Il designer omonimo, da parte sua, sarebbe interessato ad una quota di minoranza.
Il fondo pensioni svedese ha rilevato nel 2008 un 52% dal britannico Marchpole Holdings, seguito nel 2009 da un ulteriore 47% dall’azienda svedese Atlas Design Group che oggi possiede ancora il rimanente 1%.
In seguito all’acquisizione Peter Wahlberg, presidente di Atlas, è stato messo alla guida della griffe che ora lo stilista mira a portare in primo piano sulla scena internazionale tramite nuove licenze, un profumo, l’apertura di boutique all’estero e l’esordio nel settore alberghiero con un format inedito.

 

One Response to Un nuovo proprietario per Jean-Charles de Castelbajac / A new owner for Jean-Charles de Castelbajac

  1. Anonimo says:

    Tre pretendenti in corsa per Jean-Charles de Castelbajac Li Fung, il gruppo di abbigliamento sportivo coreano Exr e l’industriale Dominique Bergin, presidente del gruppo tessile Look cycle.