Dopo Saint Tropez, il marchio arriva ad Alassio con il suo primo monomarca italiano e punta sull’apparel.

After Saint Tropez, the brand arrives in Alassio with the first flagship store in Italy and aims at the apparel.

Italia Independent ha inaugurato il suo primo monomarca italiano ad Alassio, in via XX settembre, 104. In vendita le collezioni di occhiali, core business del marchio che fa capo a Lapo Elkann e al suo socio Andrea Tessitore, abbigliamento, accessori e caschi. Il layout, firmato da Changedesign, richiama la struttura di una barca a vela con arredi innovativi come le sedie floccate effetto velluto e il tavolo ispirato alla Fiat 500. La carta da parati, invece, riproduce onde e cavallucci marini.
“Questo è un grande traguardo – ha dichiarato Andrea Tessitore, amministratore delegato e fondatore di Italia Independent – per noi ed è la dimostrazione che questo progetto non è un giocattolo. Anche se inauguriamo ufficialmente oggi, il monomarca è attivo da due mesi e i risultati sono stati sorprendenti e superiori alle aspettative di tutti. La scelta di aprire ad Alassio poi non è stata casuale: la vacanza è il momento in cui tutti hanno voglia e tempo di regalare e regalarsi qualcosa ed è per questo che continueremo a percorrere questa strada. Alassio è un obiettivo raggiunto ma è anche l’inizio di un lungo percorso”.
Per l’occasione, è stata lanciata un’edizione limitata di occhiali dedicati a Spotti, locale storico di Alassio che proprio in questi giorni compie 30 anni. Gli occhiali sono la reinterpretazione del classico modello aviator rivisitato con montatura bianca lucida, frontale e terminali di colore azzurro fluo opaco e lenti blu sfumate. All’interno dell’asta sinistra è riportata la scritta “Unique Edition for Spotti”.
Ma la crescita di Italia Independent non si limita al retail che prevede, tra l’altro, l’apertura di nuovi punti vendita a Milano, a Courmayeur al posto di Cruciani e in Asia. È atteso, infatti, l’annuncio in giugno del primo stilista per l’abbigliamento del brand ideato da Lapo Elkann.

 

Comments are closed.