La collezione è strutturata intorno all’idea di enfatizzare l’espressione maschile. Le abili combinazioni, il nylon che si fonde con la pelliccia, il denim spruzzato e stampato, i tagli, cashmere infeltrito con tagli a vivo, i dettagli, rifiniture in pelle, colli staccabili in visone, i tessuti preziosi ma maschili, lana tecnica e lana velluto, pied-de-poule, lana extrafine, cashmere e mohair, tutto concorre a creare un look lussuoso ma discreto, elegante e sicuro di sé. Usando proporzioni nuove, le redingote sartoriali, i cappotti dalle dimensioni generose e le giacche decostruite valorizzano la silhouette ed esprimono l’ulteriore evoluzione dell’uomo Cerruti, sottolineandone la forza e la virilità.
“Crediamo fermamente che Cerruti – ha dichiarato Zoran Bosanac, direttore artistico del brand che ha costituito un nuovo team con il duo di stilisti formato da Sachiko Okada e Aaron Sharif, fondatori di Blaak, come consulenti creativi per il menswear – debba mantenere la sua posizione di rilievo nell’abbigliamento maschile oggi. È un marchio con una lunga tradizione e una ricca eredità, ma al tempo stesso saldamente ancorato nel 21° secolo”.



Foto/photos: courtesy Cerruti

 

One Response to Cerruti autunno-inverno 2011-2012 / Cerruti fall-winter 2011-2012

  1. fendissima says:

    Non male ma neanche troppo entusiasmante.