Disegnata sul corpo e reversibile. La giacca si alterna ai pull, ai gilet o ai cardigan con collo a scialle. Coordinata ai pantaloni di linea asciutta e loose con coulisse in vita sintetizza una visione attuale, contemporanea dell’eleganza maschile, improntando una collezione definita dalla versatilità onnipresente della maglia che in questa occasione diventa double. Appare unicamente impreziosita da inconfondibili contrapposizioni di fiammato e punto pelliccia, jacquard di nylon e lana, nuance naturali e tinte vivaci, inserti di cuciture a contrasto. Evocativa del folklore irlandese nei motivi in rilievo dei tricot, nei tweed, nella foggia morbida, aderente e versatile, delle giacche, nonché nella concezione degli accessori, dalle ampie sciarpe alle grandi tracolle in maglia, dai cappelli con larga tesa floscia e traforata agli scarponcini allacciati in vitello o agli stivaletti in camoscio con zip sul retro e peculiari innesti di colore nella suola.
Per compendiare irrinunciabilmente i look compositi della collezione, liaison di alpaca e mohair, contrapposizioni di cashmere e shetland, stratificazioni di punti, texture e motivi, declinati in gamme cromatiche che spaziano dall’avorio all’argilla, dall’ottanio al verde pavone e dal cammello al rosso, al grigio ardesia. E mettono in risalto un legame con la natura e le stagioni, che da sempre è riferimento e fonte d’ispirazione del mondo Missoni.

Foto/photos: GoRunway.com

 

One Response to Missoni autunno-inverno 2011-2012 / Missoni fall-winter 2011-2012

  1. Anonymous says:

    Molto bella.