Uno sguardo ai paesi del Nord, ai porti del mar Baltico e alle navi rompighiaccio che attraversano i fiordi. La nuova collezione Albino Deuxieme s’ispira al minimalismo scandinavo con un attitude streetwear. Un’immagine fresca e grintosa pervasa dallo spirito sognatore di un giovane viaggiatore.
L’impronta architettonica di linee rette, strutture essenziali e dettagli ridotti al minimo concedono poco spazio a rotondità ed asimmetrie, ricordando le costruzioni moderniste nordeuropee. Le vestibilità sono comode, l’oversize esalta la disinvoltura di uno sportswear formale con qualche tocco vintage.
I materiali caldi e preziosi sono lavati e trattati per accentuare la morbidezza e l’aspetto vissuto. Gli stessi lavati e tinti in capo in toni di colore indefiniti hanno un aspetto decisamente urbano mantenendo comunque un appeal sofisticato. Lane miste al cashmere o al mohair per cappotti asciutti oppure cozy come felpe.
I riflessi del ghiaccio polare e le sfumature della steppa per un mix di colori naturali caldi e freddi stemperati dalle particolari tecniche di tintura: blu cobalto, ottanio, roccia, verde, polvere, mastice e aurora.



Foto/photos: courtesy Albino Deuxieme

 

Comments are closed.