Il rilancio del brand passa attraverso la nuova linea di jeanswear.

The revitalization of the brand goes through the new jeanswear line.

Il marchio Façonnable, di proprietà del gruppo libanese M1 dal 2007 e diretto da Lance Isham, ex Ralph Lauren, ha intrapreso da anni un percorso di rilancio che fino ad oggi si è concretizzato esclusivamente attraverso la linea tradizionale. Dalla primavera-estate 2011, punta a rafforzare la propria presenza fashion lanciando Façonnable Jeans che si rivolge a un target più giovane.
Il nuovo brand contribuirà fattivamente al ringiovanimento del posizionamento sul mercato dell’etichetta, con uno stile maggiormente casual. I prezzi saranno in gran parte inferiori a quelli della linea storica, ma una piccola parte della collezione, definita Selvedge, offrirà prodotti di più alta gamma, come, ad esempio, jeans numerati e packaging speciali.
Al timone è arrivato Bruno Pfalzgraf con il ruolo di jeans managing director. Il manager francese vanta una esperienza più che ventennale nel settore del casualwear: ha debuttato come responsabile vendite per K Way, quindi per Rica Lewis e per VF Corporation, presso il quale, nel 1997, è stato promosso direttore per l’Europa. Nel 2002, è approdato in Levi Strauss come vicepresidente di Levi Strauss Signature Europa mentre nel 2004 è diventato vicepresidente di Dockers Europa. In questi ultimi due anni, ha lavorato come consulente per diverse aziende di moda.
La società prevede anche di inaugurare presto delle boutique Façonnable Jeans in Europa e negli Stati Uniti.

 

Comments are closed.