Mario Bergamini e Cristina Ferrari riprendono il controllo completo del marchio di beachwear deluxe.

Mario Bergamini and Cristina Ferrari take back the total control of the luxury beachwear brand.

Crisfer Srl ha portato a termine il riacquisto del 50% delle azioni del marchio Fisico che erano controllate dal Tribunale di Milano a seguito del fallimento della Burani Designer Holding, decretato lo scorso febbraio.
“La quota in questione era stata ceduta al Gruppo Burani nel marzo 2007 – ha precisato Mario Bergamini, amministratore delegato di Crisfer – come ottima opportunità industriale oltre che finanziaria. Da questa partnership non si sono poi sviluppate particolari sinergie, ma c’è anche da sottolineare che non abbiamo subito impatti negativi rilevanti”.
La riacquisizione del brand di beachwear si è concretizzata attraverso la Crimaf, società finanziaria di proprietà dello stesso Mario Bergamini e di Cristina Ferrari, stilista di Fisico e presidente del gruppo di Torino, la quale in un secondo momento si fonderà nella Crisfer Srl.
Fisico si rivolge alla nicchia di mercato del cosiddetto haute couture beachwear, ossia l’abbigliamento mare, costumi da bagno, copricostume, parei, di alta gamma. Per la commercializzazione, Crisfer conta oggi su una rete distributiva accuratamente selezionata e qualificata e su quattro negozi monomarca a Capri, Porto Rotondo, Milano e Forte dei Marmi, quest’ultimo inaugurato nell’aprile dello scorso anno.
L’80% del giro d’affari del gruppo, i cui ricavi per il 2010 sono previsti in leggera crescita nonostante la generale crisi economica, viene realizzato in Italia e il 20% nel resto del mondo, in particolare in Francia (Costa Azzurra), Russia, Medio Oriente e USA.

 

Comments are closed.