Massimiliano Giornetti avrà la responsabilità di indirizzare lo sviluppo creativo e stilistico delle diverse categorie di prodotto di Salvatore Ferragamo.

Massimiliano Giornetti will be responsible for directing the creative and stylistic development of Salvatore Ferragamo’s different product categories.

A partire dalla collezione autunno-inverno 2011-2012, Massimiliano Giornetti assumerà l’incarico di direttore creativo per tutte le linee di prodotto del Gruppo Salvatore Ferragamo, uno tra i leader mondiali del settore del lusso. Con questo nuovo incarico lo stilista di Carrara, che firma già il ready to wear maschile e femminile, riporterà direttamente all’amministratore delegato Michele Norsa garantendo alle collezioni un’ulteriore coerenza in linea con la filosofia di stile e le strategie di brand vision della maison fiorentina da 620 milioni.
“Massimiliano Giornetti – ha commentato Ferruccio Ferragamo, presidente di Salvatore Ferragamo Italia S.p.A. – è da sempre molto apprezzato da tutta la nostra famiglia. Siamo contenti di questo suo nuovo incarico perché lo consideriamo il giusto interprete dello stile Ferragamo e sono certo che la sua creatività porterà un ulteriore forte contributo a chi ha già lavorato fino ad oggi per rappresentare al meglio lo stile Ferragamo in ogni categoria di prodotto”.
“La nomina di Massimiliano a direttore creativo di tutto il gruppo – ha dichiarato Michele Norsa – rappresenta la naturale evoluzione del suo percorso in piena coerenza con il posizionamento strategico del brand”.
“Sono molto onorato – ha concluso Massimiliano Giornetti – della fiducia che la famiglia Ferragamo e il management dell’azienda hanno riposto in me. Spero di poter continuare a contribuire con il mio lavoro al successo di un brand così famoso e riconosciuto nel mondo”.

 

One Response to Giornetti nuovo direttore creativo del Gruppo Salvatore Ferragamo / Giornetti new creative director of Salvatore Ferragamo Group

  1. Luigi Iannello says:

    il problema fondamentale però è che la stampa attualmente non parla della causa legale che i ferragamo hanno con me… c.que trovate tutto nel mio blog http://luigiiannello-blogspot.com