Eastpak presenta la seconda capsule collection disegnata da Gaspard Yurkievich.

Eastpak presents the second capsule collection designed by Gaspard Yurkievich.
Eastpak, marchio di riferimento nell’urban lifestyle, continua le sue esclusive collaborazioni con il mondo della moda, presentando, durante le ultime sfilate di Parigi, la seconda special edition firmata dal fashion designer Gaspard Yurkievich.
A seguito del grande successo della precedente collezione “In Love With Beauty” per l’autunno-inverno 2010-2011, Gaspard Yurkievich ha nuovamente messo la sua creatività a disposizione di Eastpak con la nuova collezione “Sorry, We Are Not Sorry”, che comprende una gamma di borse, zaini e articoli da viaggio in grado di ridefinire i canoni tradizionali di eleganza, raffinatezza e funzionalità.
Il binomio mobilità-svago è il concetto chiave dei nuovi accessori Eastpak Gaspard Yurkievich. Dalla borsa Miracle, che diventa più piccola grazie alla patta regolabile, al borsone Duality, ideale per il lavoro, lo sport e le vacanze.
I materiali utilizzati prediligono la pelle anticata e i canvas lavati che donano ai prodotti un look vintage. Grande attenzione alle rifiniture: cuciture speciali, dettagli in pelle, metallo e cotone delavé.
“Combinando funzionalità e flessibilità – ha dichiarato Gaspard Yurkievich a proposito della nuova collaborazione con Eastpak – queste borse sono come una seconda pelle. Si adattano al corpo di chi le indossa, pronte a seguirli ovunque ed in ogni occasione. Per questo ho dato ad ognuna dei nomi spirituali che, tradotti, significano miracolo, percezione, verità e spirito”.
La collezione sarà in vendita da gennaio 2011 in selezionatissimi negozi in tutto il mondo.

 

Comments are closed.