Jean Paul Gaultier lancia la sua prima linea di lingerie in collaborazione con l’italiana La Perla con prezzi che oscilleranno tra i 500 e i 1000 euro.

Jean Paul Gaultier is set to launch his first official lingerie line in collaboration with Italy’s La Perla priced between $600 and $1,200.

Jean Paul Gaultier e La Perla hanno siglato un’intesa biennale e rinnovabile di co-branding per il lancio dell’esclusiva “Jean Paul Gaultier La Perla Collection Créateur”, una capsule collection di 27 pezzi di lingerie e corsetteria. La collezione precede di qualche mese la linea beachwear che sarà presentata il prossimo ottobre.
Disponibile a partire da novembre nei monomarca worldwide di La Perla e Jean Paul Gaultier e in punti vendita selezionati, tra cui La Rinascente, Neiman Marcus e Galeries Lafayette, comprende pezzi di biancheria intima di alta gamma, bustier che evidenzia il décolleté, guêpière, reggiseni, sensuali e sexy “stringi vita”, body, slip altissimi che fasciano i fianchi, sottovesti e deliziose lavorazioni a “soutache”, tecnica per creare motivi in fettuccia di seta su tulle, con una palette cromatica che spazia dai toni del rosa cipria e del nero al bordeaux, l’arancio e il bleu carnard. I prezzi delle creazioni oscillano da 500 euro per reggiseno e slip fino ad arrivare ai 1000 euro per i corsetti più elaborati.

Due capi speciali in edizione limitata, inoltre, saliranno in pedana durante la sfilata haute couture dell’enfant terrible della moda francese, che si svolgerà il 7 luglio a Parigi: un reggiseno in satin e una cintura reggicalze “proteggi-glutei”, cucita in modo da arrotondare in maniera irresistibile la silhouette.
“La lingerie – ha sottolineato il couturier – è una parte del mio dna e del mio vissuto creativo. Sono ormai passati trent’anni da quando ho disegnato il mio primo abito-bustier e nella mia ultima collezione prêt-à-porter ho rivisitato i reggiseni a cono e i corsetti indossati come outerwear. La collaborazione, quindi, è nata come naturale evoluzione di questo approccio, dal momento che La Perla è la vera “perla preziosa” nel mondo della lingerie, con una grande storia e il migliore know how”.
“La collaborazione con Jean Paul Gaultier – ha dichiarato Alain Prost, ceo della griffe italiana controllata interamente dal fondo di private equity Jh Partners di San Francisco che nel novembre 2008 ha rilevato anche l’ultimo 20% in mano alla famiglia Masotti – ci ha riempito di soddisfazione già dalla prima fase progettuale. È subito emersa una perfetta sinergia tra la sua visione stilistica e i valori di preziosità ed eleganza che il nostro brand ha come punti fermi della propria storia. Questo progetto è il risultato di un incontro strategico tra i due paesi più importanti nel settore del lusso e della moda, la Francia e l’Italia, e anche tra Jean Paul Gaultier, un punto di riferimento per la couture e La Perla che rappresenta l’eccellenza a livello mondiale nel mondo della lingerie”.
 

Comments are closed.