Un look da seduttore per l’uomo DSquared2, un american gigolò ispirato al cult movie che fece di Richard Gere una superstar: capispalla e giacche costruite, tipiche della sartorialità italiana, con dettagli massimalisti come i bottoni dorati. La morbida giacca di suede Siena rimanda direttamente a quella che Julian Kay indossa nella pellicola. Camicie quasi su misura e completi impeccabili. La classicità degli abiti maschili è smorzata dai colori accesi tipici della griffe. Completano il guardaroba pantaloncini, costumi, giubbetti, gli immancabili jeans, pantaloni eleganti a vita alta, scarpe classiche ma dalle forme allungate, realizzate artigianalmente, vernici perlate e sandali di pelle laminata.


 

4 Responses to Dsquared2 primavera-estate 2011 / Dsquared2 spring-summer 2011

  1. fendissima says:

    Come sempre.

  2. Matteo says:

    Passabile nonostante questa svolta non mi convinca più di tanto.

  3. Ilaria Ginevra says:

    Ho utilizzato due foto prese da questo post, ho linkato il vostro blog, se ci dovessero essere problemi le toglierò immediatamentegrazie milleIlaria Ginevrahttp://www.IlariaGinevra.blogspot.com

  4. giulia says:

    Troppo matura per il marchio.