Il marchio milanese continua la sua espansione retail aprendo il primo monomarca in Portogallo.

The brand from Milan continues its retail expansion opening the first flagship store in Portugal.

Per il suo primo monomarca portoghese Prada sceglie la capitale: uno spazio di 650 metri quadrati su due livelli, progettato, come di consueto, da Roberto Baciocchi, che ospita le collezioni uomo e donna di abbigliamento, borse, accessori e calzature. All’interno, gli ambienti sono comunicanti e caratterizzati da atmosfere differenti, a seconda della tipologia di prodotto esposto. Situata al 216 di Avenida da Liberdade, la boutique di Lisbona del brand guidato da Patrizio Bertelli presenta quattro grandi vetrine che si inseriscono armonicamente nel contesto del palazzo storico che lo ospita e due ingressi dedicati uno alle collezioni maschili e uno a quelle femminili che si “incontrano” nell’area dedicata a occhiali e profumi, completamente ricoperto di specchi fumé, con pavimenti in marmo all black e grandi tappeti in castorino. Dal primo si accede a una prima stanza con mobili in ebano e pareti coperte in tela verde dove sono esposte borse e accessori per arrivare a una zona centrale focalizzata sulle scarpe e, quindi, all’area del prêt-à-porter, in un contesto intimo e accogliente nel quale il cristallo è abbinato all’acciaio lucido. Anche dal secondo ingresso spiccano le borse e gli accessori. Attraverso una zona centrale di passaggio che ospita un’anticipazione dell’abbigliamento si passa, poi, al salottino dedicato alle calzature, definito da una tenda in saffiano color cera e da arredi ancora in cristallo e acciaio lucido. Tra una serie di preziose teche in cristallo e acciaio lucido per valorizzare i prodotti, pareti rivestite in velluto verde e specchi e pavimenti in marmo nero, si giunge al piano interrato con la vasta proposta dedicata all’universo femminile.

 

Comments are closed.