Omega raddoppia in Italia sbarcando nelle capitale mentre Etro inaugura una nuova vetrina in Corea del Sud.

Omega opens its second Italian store in the capital, while Etro inaugurates a new shop in South Corea.

Dopo Milano, Omega annuncia l’apertura, prevista per giugno, della sua seconda boutique italiana che si aggiunge alle altre cinquanta circa già attive worldwide. La location prescelta, di 240 metri quadrati complessivi, è nel cuore di Roma in via Condotti, 38/40. Il negozio, che si trova all’interno di un edificio settecentesco, ospita al pianterreno lo spazio di vendita vero e proprio mentre al primo piano si può osservare un orologiaio al suo banco di lavoro. In vendita gli orologi ma anche le collezioni Fine Jewellery e Fine Leather, in esclusiva presso i monomarca del marchio svizzero che fa capo al Gruppo Swatch.
L’identità storica dell’edificio si mischia con il design contemporaneo del layout Omega che, come i segnatempo, si ispira ai quattro elementi, aria, acqua, sole e tempo, dove si respira un’atmosfera di classica eleganza e chic contemporaneo grazie a materiali preziosi come il legno esotico di anigre, le superfici in vetro finemente cesellato, le teche e gli espositori a muro per gli orologi più esclusivi i cui pannelli color champagne riportano il logo della maison fondata nel 1848.

Nuovo opening anche per Etro che ha avviato a Daegu, terza metropoli della Corea del Sud, il suo 24esimo avamposto nel Paese. Lo spazio, di 140 metri quadrati, è situato all’interno del department store Lotte. Il punto vendita ospita le collezioni di abbigliamento e accessori donna del brand.
Come gli altri monomarca Etro nel mondo, lo store presenta un allestimento giocato su pareti ricoperte da pannelli in legno di noce laccato grigio ed enormi tappeti arancio e fucsia sul pavimento, oltre a tavoli ed espositori in legno wengé con piani di cristallo e barre d’acciaio.
 

Comments are closed.