Stuart Weitzman ha dichiarato che la società di private equity Irving Place Capital Management LP sta valutando la possibilità di vendere il proprio 40% di azioni dell’azienda da lui fondata.

Stuart Weitzman said private-equity firm Irving Place Capital Management LP is exploring the sale of its 40% stake in the company he founded.

Nuovi progetti per l’americana Jones Apparel Inc., che ha chiuso il primo trimestre del 2010 con un turnover pressoché invariato a 887 milioni di dollari e utili netti in crescita a 39,2 milioni dai precedenti 0,3 milioni. Secondo indiscrezioni, il gruppo che controlla Anne Klein, Jones New York e Nine West sarebbe inclusa in un elenco di potenziali compratori presentata da Irving Place Capital Management LP per rilevare il 40% di Stuart Weitzman.
Il chief designer ha annunciato, infatti, che la società di venture capital proprietaria del pacchetto di minoranza della sua azienda sta considerando la possibilità di vendere delle azioni. Irving Place Capital ha comprato la propria quota azionaria nel giugno 2005 per un prezzo che non è stato rivelato.
Weitzman, inoltre, ha dichiarato di non avere intenzione né di ritirarsi a breve, né di vendere le azioni in suo possesso dell’azienda di calzature haut de gamme di New York da lui fondata, che registra vendite annuali nell’ordine dei 200 milioni di dollari. Le calzature dello stilista, che crea più di 300 nuovi stili di scarpe e borse all’anno, sono vendute in 45 paesi.
“Dopo aver investito per un certo numero di anni nell’azienda, hanno il diritto e hanno deciso di procedere alla vendita della propria partecipazione agli utili. Per quanto mi riguarda – ha rivelato Stuart Weitzman, 68 anni – non ho intenzione di vendere la mia. Passeranno ancora molti anni prima che mi ritiri”.
Una portavoce di Jones Apparel e Matt Turner, dirigente di Irving Place Capital, non hanno rilasciato dichiarazioni il che lascia supporre che stiano prendendo in considerazione l’accordo. Il ceo di Jones Apparel, Wesley Card, aveva dichiarato a febbraio che la società era alla ricerca di potenziali candidati per delle acquisizioni.
Lo stilista non ha indicato i nomi di altri potenziali clienti, né l’entità della sua quota azionaria.

 

Comments are closed.