13 Responses to Givenchy haute couture primavera-estate 2010 / Givenchy haute couture spring-summer 2010

  1. giulia says:

    Finora solo la sfilata Armani Privé è degna di nota. La couture questa stagione lascia un po' a desiderare.

  2. Miki says:

    Non mi piace. Ho preferito di gran lunga la couture dell'autunno/inverno.

  3. fendissima says:

    Etnicamente preziosa.

  4. Matteo says:

    Molto Valentino. Bravo Riccardo.

  5. Dudù says:

    Sognante come sempre, il linguaggio è sempre quello ma questa volta si carica di una durezza scagliata tra la paura e la malinconia. Meraviglioso l'abito di ruches come pure il long dress rosa con corpetto di cristalli e orlo spumeggiante di mini ruches, la camicia in voile di seta con maxy creste e tutte le decorazioni in fil di metallo. Bellissimi i motivi che si disegnano sui tailleur, sembrano codici cifrati giunti da un universo parallelo.Intensa e commovente nel suo lirismo a volte però sembra scadere in un feticismo senza senso con outfit che danno un'idea di sconveniente incompletezza. Il resto è pura poesia

  6. Anonymous says:

    Orridi gli shorts e i paralumi.

  7. J'adore Dior says:

    Volgare. Una moderna Audrey Hepburn così naturalmente elegante e sofisticata non si vestirebbe mai con cose del genere. E non invochiamo la modernità per giustificare certe proposte.Gli stivali delle uscite 5 e 6 potevano essere tranquillamente risparmiati.

  8. giulia says:

    Valentino? Non solo Matteuccio. Almeno anche Versace e Julien MacDonald.

  9. Salvatore says:

    Bellissimo l'abito su Natalia. Il resto così così.

  10. gt says:

    Flamenco?

  11. freak bitch says:

    Non è niente di spettacolare. Concordo con Giulia, questa stagione è stata deludente.

  12. Valerio says:

    A me non dispiace, sul london evening di questa sera c'era un articolo a 3 colonne in cui veniva osannato lo stilista italiano…

  13. Anonymous says:

    A parte gli shorts e la seconda uscita, la migliore collezione.