Sandra Bullock, in abito da sera Bottega Veneta, vince il Golden Globe come migliore attrice protagonista in un film drammatico per la straordinaria interpretazione in “The Blind Side”.

Sandra Bullock, in a Bottega Veneta evening gown, wins the Golden Globe as best actress in a leading role (drama) for her stunning performance in “The Blind Side”.

Sandra Bullock quest’anno aveva tentato il colpo grosso, con la doppia nomination come attrice protagonista nella categoria film drammatici (The Blind Side) e in quella delle commedie e dei musical (Ricatto d’amore). E per dimostrare a tutti di non essere superstiziosa si è presentata alla cerimonia di premiazione dei Golden Globes con un abito da sera in chiffon di colore viola (ufficialmente “orchid”), colore tabù nel mondo dello spettacolo. Evidentemente ha avuto ragione: se, infatti, le è toccato lasciare il premio come migliore attrice di commedia nelle mani della sempreverde Meryl Streep (straordinaria Julia Child nel film di Nora Ephron Julie & Julia), si è “consolata” con il riconoscimento come miglior attrice drammatica per The Blind Side. Una vittoria che la fa ben sperare per gli Oscar, dove, si sa, i ruoli drammatici partono generalmente da favoriti. Per la cronaca, l’abito da sera della Bullock era accompagnato da una borsa Knot in karung color grape, naturalmente sempre di Bottega Veneta.

 

Comments are closed.