Debutterà nei negozi con l’autunno-inverno 2010-2011 la partnership tra Vivienne Westwood e Lee Jeans.

A new partnership between Vivienne Westwood and Lee Jeans will debut in Fall-Winter 2010-2011.

Vivienne Westwood Anglomania e Lee Jeans siglano una collaborazione che prevede la realizzazione di 4 modelli di jeans da uomo e 5 modelli da donna, disponibili negli showroom Westwood a partire da gennaio 2010. La mini collezione comprende, inoltre, camice in denim e T-shirt stampate. La linea si ispira fortemente all’archivio dell’ecclettica stilista inglese con riferimenti alle storiche collezioni Punk e Pirate degli anni ’70 e ’80, così come ai tagli dinamici che la designer ha sviluppato nel corso della sua carriera. Questi disegni sono stati reinterpretati utilizzando l’altissimo know-how di Lee nel campo del jeans. Il risultato è un modello fresco e giovane di denim visto attraverso gli occhi di una delle stiliste più originali al mondo. I modelli da donna includono jeans super skinny, slim fit, baggy jeans e micro shorts. Tra quelli da uomo un jeans rock’n’roll con skinny fit, jeans “bondage”, jeans oversize e, infine, un modello più classico. I denim indigo scuro e di colore nero sia stretch che non stretch sono contrastati da lavaggi più forti e vintage. A questi si aggiunge un range di denim chiaro in blu elettrico, rosso, verde smeraldo, cammello e bianco, un denim in oro metallico stampato, uno in bronzo e uno con stampa “tromp l’oeil” ripresa da un abito da sera couture di Westwood completano la collezione. La linea verrà inizialmente distribuita nelle boutique Westwood e in alcuni negozi selezionati in tutto il mondo.
“È veramente importante per noi – afferma Carlo D’Amario, amministratore delegato di Vivienne Westwood – poter collaborare con un marchio di denim prestigioso come Lee. Quando la creatività di Vivienne Westwood incontra un’eredità ed un know-how unici come quelli di Lee è possibile creare un prodotto davvero originale e di grande qualità”.

“È un sogno che diventa realtà per noi: abbiamo sempre considerato Vivienne – commenta Giorgio Presca, presidente VF Jeanswear International a cui fa capo l’etichetta Lee – uno degli stilisti più influenti, creativi ed iconici del nostro tempo. Il brand Lee è un icona della cultura del denim lui stesso e consideriamo il matrimonio tra le due icone come uno dei progetti più promettenti per il futuro di Lee”.
 

Comments are closed.