Moncler lancia Moncler V , una capsule collection maschile nata dalla partnership tra il marchio di Remo Ruffini e l’etichetta urban giapponese Visvim disegnata da Hiroki Nakamura e si prepara all’opening di Londra.

Moncler moves into its menswear department with the help of the Japanese urban label Visvim designed by Hiroki Nakamura and is about to open a new store in London.

Debutterà con l’autunno-inverno 2010-2011 Moncler V: il marchio del piumino, dopo aver lavorato con Chitose Abe, designer di Sacai per la capsule collection femminile, Moncler S, pensa a una linea al maschile in collaborazione con il designer giapponese del brand di streetwear Visvim, Hiroki Nakamura, che reinterpreta alcuni pezzi clou dell’archivio Moncler tornando indietro agli anni cinquanta e sessanta.
La nuova capsule collection, Moncler V, è composta da una ventina di capi di abbigliamento, scarpe e accessori: proposte che hanno fatto la storia dell’ etichetta e che ora rivivono grazie a un concept ultramoderno ed essenziale.
“I designer giapponesi – ha commentato Remo Ruffini, presidente e direttore creativo di Moncler – sanno cogliere le opportunità di un mercato importante e sono molto indicati per far rivivere i nostri archivi”.
L’offerta sarà disponibile in circa 150 boutique nel mondo, cinque o sei negli Stati Uniti e 25 circa in Giappone, con prezzi in linea con quelli della main collection.
Ma Moncler è impegnata anche su altri fronti: è, infatti, fissata per il 12 novembre l’inaugurazione di un nuovo monomarca a Londra, in Sloane Street. Si tratta del primo spazio dedicato alle linee Gamme Rouge e Gamme Blue Collection, disegnate rispettivamente da Giambattista Valli e Thom Browne. Lo store, di oltre 200 metri quadri su due piani, è firmato da Gilles & Boissier.
 

3 Responses to Moncler V

  1. Rano says:

    Grazie mille per aver fatto un salto sul mio blog e lasciato un commento. Mi ha fatto davvero molto piacere, spero torni a leggere! Io di sicuro!

  2. Dudù says:

    SI… avevo visto qualche immagine sul web… bellissimo progetto e meravigliosi prototipi. Mi piacciono molto.

  3. anonimo says:

    beh, io sono assistant manager dell'outlet moncler in uk. onestamente non ho ancora visto la boutique ma posso assicurare che i nuovi prototipi sono magnifici. per quanto rimango un affezionata alla cara gamme rouge.