Dopo aver siglato le partnership con Ferrari e Maserati, Damiani inaugura nell’aeroporto della città più cosmopolita del mondo che collega oriente e occidente, Prada apre nuovo flagship a Singapore, il più grande di tutta l’area Asia Pacific e Bottega Veneta si trasferisce al Takashimaya Department Store.

After signing the business partnerships with Ferrari and Maserati, Damiani inaugurates a store in the airport of the most cosmopolitan city in the world, which connects the Eastern and Western World. Prada opens a new flagship store in Singapore, the largest one in the whole Asian Pacific area, and Bottega Veneta moves into the Takashimaya Department Store.

Damiani SpA, capofila del Gruppo Damiani attivo nella creazione, realizzazione e distribuzione di gioielli di alta gamma e di design in Italia e all’estero, ha annunciato l’apertura di un nuovo e prestigioso corner nel centro nevralgico dell’aeroporto Atatürk di Istanbul, crocevia di importanti voli internazionali, dove sono presenti i più noti marchi di gioielleria e di moda.
Scelta strategica a conferma della volontà di continuare a crescere sui mercati internazionali.
A sottolineare l’italianità del marchio, il punto vendita si caratterizza per il concept sviluppato da Antonio Citterio, architetto italiano di fama mondiale che ha già firmato numerose boutique Damiani worldwide. Uno stile sofisticato sia nel linguaggio formale sia nei dettagli realizzativi che consentono di offrire un ambiente carico di atmosfera che trasmette eleganza e qualità, confermate dai materiali scelti quali legno laccato e palissandro.
Damiani è presente in tutto il mondo con 56 negozi monomarca nelle più importanti città meta dello shopping internazionale del lusso e con Istanbul si conferma la volontà di presidiare non solo quelle più famose ma anche le aree più in e garantire un’ottima visibilità al brand.

Con i suoi 1200 metri quadrati il nuovo flagship store di Prada appena inaugurato all’interno del mall Ion Orchard di Singapore è il più grande di tutta l’area Asia Pacific.

Progettato, come tutti gli altri spazi del marchio, dall’architetto Roberto Baciocchi, il nuovo negozio ospita su due livelli le linee di abbigliamento, borse, calzature e accessori per donna e per uomo ed è caratterizzato dalle distintive pareti in tela verde pastello e dalla moquette beige abbinate a materiali preziosi e tocchi di colore nell’arredo: pelle saffiano cera e specchi fumé per i mobili dell’area donna; legno di palissandro per quelli dedicati all’uomo. Completano il progetto banchi espositivi in cristallo e acciaio e divani in velluto lilla e castorino dalle forme morbide.
L’estesa facciata è realizzata in lame di alluminio, alternate con finiture in titanio e oro lucido e disegna con i colori e la luce un suggestivo effetto cinetico. L’ingresso è inserito tra due ampie vetrine che offrono la visione dello spazio interno, focalizzando l’attenzione sull’importante scala in marmo nero che conduce al primo piano e che si sviluppa lungo una parete in specchio bronzato creando un collegamento visivo di forte impatto tra i due livelli. Le borse e gli accessori femminili sono esposti al piano inferiore insieme alle calzature a cui è stato dedicato un elegante salotto di forma ottagonale con pareti specchiate. mentre il primo piano accoglie le collezioni di abbigliamento sia maschili che femminili. Un secondo ingresso, interno al mall, conduce direttamente al primo piano dedicato alle collezioni sia femminili che maschili che crea atmosfere diverse nei vari ambienti.

Sempre a Singapore, infine, Bottega Veneta cambia location e si trasferisce all’interno del Takashimaya Department Store. Una posizione più centrale e spaziosa per il nuovo monomarca dell’etichetta appartenente al Gucci Group. Situato al secondo piano, si presenta con una superficie di 130 metri quadrati dove sarà possibile trovare collezioni di borse, valigeria, gioielli, calzature, piccola pelletteria e eyewear. “Singapore – afferma il direttore creativo Tomas Maier – è una città dinamica in cui abbiamo riscosso un notevole successo. Il trasferimento della boutique all’interno del Takashimaya Department Store ci permette di offrire una gamma più ampia di prodotti Bottega Veneta e la nostra distintiva esperienza di shopping in un ambiente raffinato e accogliente”.

 

Comments are closed.