Lo stilista inglese sarà il nuovo direttore creativo per il womenswear al posto di Jean-Paul Knott che ha lasciato il brand nel giugno scorso.

Salirà in passerella il prossimo marzo per l’autunno-inverno 2010-2011 la prima collezione donna di Cerruti disegnata dal 32enne stilista inglese Richard Nicoll: diplomato alla Central Saint Martins, con un’esperienza in Louis Vuitton accanto a Marc Jacobs prima di dedicarsi, nel 2005, alla linea che porta il suo nome, dovrà dare un tocco di contemporaneità alla “relaxed elegance” del marchio. Il creativo, vincitore di vari premi, dall’inglese Fashion Forward del British Fashion Council, che si è aggiudicato per tre stagioni consecutive, al francese Andam, fino ad essere stato eletto miglior designer della categoria giovani in occasione dell’Elle Style Awards durante la London Fashion Week la primavera scorsa, si dividerà tra l’impegno con la maison e la sua etichetta. Il designer britannico, infatti, ha già lasciato la sua impronta nella pre-collezione della griffe italiana confermando così la sua presenza.
Florent Perrichon, presidente di Cerruti, ha dichiarato di ammirare la capacità dello stilista di unire una grande sartorialità a dettagli iper-femminili: “Insieme a Richard apriremo un nuovo capitolo” ha assicurato.
“Questo incarico – ha affermato Richard Nicoll – rappresenta un’opportunità incredibilmente eccitante per me. Sono un grande ammiratore dell’eleganza rilassata di Cerruti e dello stile impeccabile di Nino Cerruti. Essere il nuovo direttore creativo della donna è davvero un onore e un privilegio”.
Creato nel 1967 da Nino Cerruti, il brand affonda le sue radici storiche nel Lanificio avviato dai Fratelli Cerruti nel 1881 a Biella in Piemonte.

 

Comments are closed.