4 Responses to Nina Ricci primavera-estate 2010

  1. Dudù says:

    Nina Ricci?????….. sono stravolto!

  2. fendissima says:

    Noiosamente stiff. Qualche richiamo a Olivier. Una collezione così andrebbe bene per Valentino. Non mi piace.

  3. giulia says:

    Non avrebbe potuto essere più brutta. Una copia sbiadita di Louis Vuitton. Theyskens non era molto vendibile. Copping venderà sicuramente.

  4. Edward Phelan says:

    @ Giulia: Oddio, io odio Louis Vuitton (l'abbigliamento femminile) e in generale quasi tutto ciò che esce dalla mente di Marc Jacobs :-) Quindi, una copia sbiadita di Louis Vuitton mi costringe a mettere Peter Copping nella lista nera ;-) @ fendissima: sì, andrebbe bene per Valentino delle peggiori annate :-) @ Dudù: ti sei ripreso dallo stravolgimento? :-) Credo, comunque, che questa collezione venderà ed è ciò di cui Nina Ricci ha bisogno. Ci mancherebbe solo che fallisse ancora qualche casa di moda! (sto ancora soffrendo per Veronique Branquinho :-( ) Riguardo a Olivier… confesso che a me era piaciuta anche l'ultima sfilata – un po' da drag queen, bisogna ammetterlo – per Nina Ricci.