Nuovo strepitoso punto vendita di lusso a Singapore per il brand francese in attesa del libro in edizione limitata sulla storia, l’arte, l’architettura ed il design di Louis Vuitton.

La maison Louis Vuitton segna il nuovo primato dimensionale del brand nell’area del sud-est asiatico. Il nuovo lussuoso store monomarca di Singapore porta la firma dello studio Front Inc. di New York, gli interni sono stati sviluppati con l’ausilio di un team interno alla casa di moda in modo da garantire lo stesso ambiente confortevole e raffinato delle altre boutique.
L’ingresso si presenta con una facciata ricurva ispirata alle pieghe di un foulard. Anche gli eleganti interni sono stati progettati per essere caldi e invitanti, con tratti sinuosi a delimitare gli spazi individuali. I clienti possono trovarvi la gamma esclusiva di prodotti del marchio, scarpe e orologi compresi. Con il nuovo punto vendita cresce a 77 il numero di negozi nella regione orientale. Altri cinque dovrebbero aprire nel corso dell’anno.
Da non perdere, inoltre, il libro in edizione limitata dedicato alla griffe francese dal titolo “Louis Vuitton: Art, Fashion and Architecture” realizzato con l’intento di far conoscere sotto ogni punto di vista la storia, l’arte, l’architettura ed il design di LV.
Al suo interno il libro presenta non solo la parte scritta ma anche quella illustrata ed inedita del marchio con tanto di saggi critici e il suo impegno in settori che vanno oltre il mondo della moda.
Documenti ed immagini racchiusi in 400 pagine in vendita in tre lingue, italiano, francese ed inglese e disponibile dal 1 settembre 2009.
 

One Response to Louis Vuitton a Singapore

  1. fendissima says:

    Mi ricorda la parte del Miramar a Cannes.