10 Responses to Giorgio Armani primavera-estate 2010

  1. ale says:

    Sempre fedele a se stesso, ma con proposte molto interessanti.A fine sfilata non l'ho visto per niente bene. Molto dimagrito. Speriamo bene.

  2. fendissima says:

    A me sembra fedele a se stesso nella monotonia per quanto possa riconoscere che ogni collezione sia sempre accompagnata da una spinta verso la modernizzazione: l'uso del jeans ad esempio lo trovo abbastanza interessante, se inserito ovviamente in una collezione della prima linea di Armani.Un'altra cosa che per il resto trovo deliziosamente attraente è Noah vestito Armani.

  3. giulia says:

    Ma perchè sempre sfilate così lunghe piene di niente?

  4. ale says:

    Sei molto snob, giulia.C'è niente e niente…Se non altro c'è eleganza e concretezza.Il niente c'è da altre parti.

  5. giulia says:

    Ale, per curiosità tu vesti Giorgio Armani?

  6. ale says:

    Giorgio Armani non posso…Emporio tantissimo.Ma questo non ha nulla a che vedere con i commenti!

  7. giulia says:

    Per capire il motivo del tuo commento così concitato.

  8. ale says:

    Ho difeso sempre la Facchinetti nel suo operato da Valentino.Non per questo, essendo maschio, abbia mai desiderato un suo capo.Potrei guadagnare 500 euro al mese e apprezzare ugualmente l'operato di Armani senza comprarlo.Ecco perchè la tua considerazione è fuori luogo.

  9. giulia says:

    La prima considerazione è un mio commento personale alla collezione, ci si stanca di ammirare una proposta, ammesso e non concesso che valga la pena quando la stessa cosa viene riproposta uguale a se stessa da dieci anni; la seconda considerazione era semplice curiosità.Quindi non trovo ci sia niente di fuori luogo. Non ci sono verità rivelate nella moda no?

  10. ale says:

    Ok, ok. Cmque è molto cool parlare male di Armani!