Tre complessi dello shopping mondiale, due brand: se Ruco Line sbarca in Cina con un bis di aperture, rispettivamente, a Hangzhou e a Guangzhou, Richmond debutta a Doha in Qatar.

Ruco Line investe sul mercato cinese aprendo due nuovi monomarca nelle metropoli simbolo della nuova Cina: Hangzhou e Guangzhou. Entrambi gli spazi sono situati all’interno di templi dello shopping asiatico: il primo è stata inaugurato nel 2/F all’interno dello shopping mall Hangzhou Tower, il secondo è in fase d’apertura nel grande complesso commerciale Laperle a Gaungzhou (Canton) e propongono l’immagine tipica dei punti vendita del marchio di calzature, giocata su elementi di contemporaneità e luminosità. L’allestimento è dominato dai toni neutri, con le pareti in bianco lucido mentre i complementi d’arredo sono in acciaio.
“Abbiamo scelto di entrare in questo mercato con chiari obiettivi qualitativi. E la strategia di aprire boutique monomarca – afferma Marco Santucci, ceo di Rucoline SpA – permette di avere una presenza diretta per proporre al meglio la nostra immagine. In particolare in questo Paese ancora in fase di trasformazione, sospeso fra un grande passato e un continuo divenire. Essere all’interno di due realtà commerciali così importanti, a fianco di altre griffe di grande prestigio, ci rende orgogliosi del nostro lavoro e delle strategie commerciali intraprese finora”.

Attualmente Ruco Line conta nel mondo 17 flagship, di cui 11 in Italia e i restanti all’estero nelle zone più strategiche del business: Londra, Kuwait City, Dubai, Riyadh, Jeddah e Tokyo.

Richmond, invece, ha scelto Doha in Qatar dove ha aperto per la prima volta una boutique all’interno del nuovo complesso The Pearl, uno spazio residenziale e commerciale costruito su un’isola artificiale di fronte alla capitale dell’emirato.

Lo store, aperto con un partner d’eccezione, Almana Group, si trova in Piazza Arabia, il fulcro commerciale dell’isola. Situato al piano terra, misura circa 135 metri quadrati e ospita la collezioni uomo e donna, insieme a scarpe, borse, accessori, underwear, beachwear ed eyewear. In linea con il dna del brand, il filo conduttore dello spazio è il nero lucido, combinato con i toni del bianco e del grigio.
 

2 Responses to Ruco Line approda in Cina, Richmond in Qatar

  1. fendissima says:

    Ma qualcuno compra Richmond? Non so se capiti così in tutti i 4 negozi italiani ma a Milano a me sembra di vedere sempre pochissima gente.

  2. giulia says:

    Forse solo la Tatangelo e qualche velina.