Il viaggio sensoriale alla ricerca della tazzina di qualità questa volta fa tappa a Genova, a Portofino e a Forte dei Marmi.

Continua il nostro percorso alla ricerca dei migliori locali dove assaporare una buona tazzina di caffè (e non solo) durante i momenti di relax nei luoghi più suggestivi e frequentati in Italia. Dopo la “Serenissima” Venezia è la volta della “Superba” Genova e dopo due rinomate mete sciistiche come Cortina d’Ampezzo e Courmayeur sono state prese in considerazione due location marine altrettanto prestigiose come Portofino e Forte dei Marmi, magari, in vista di una gita nell’imminente primavera o di un soggiorno durante la prossima estate.
I parametri di valutazione nell’indagine che il S&D Fashion Blog continua a condurre profanamente sulla bevanda nera che nutre la mente e scioglie la lingua, ovviamente, rimangono quelli dell’analisi sensoriale utilizzati nella nostra indagine delle caffetterie del capoluogo lombardo.
Il giudizio è il risultato della media di tutti i caffè degustati nei bar più frequentati, apprezzati e alla moda dei luoghi citati.

GENOVA

1) “C” DREAM COSTA LOUNGE & BAR – Via XII ottobre, 36 r
2) PASTICCERIA LIQUORERIA MARESCOTTI DI CAVO – Via di Fossatello 35/37 r
3) CREMERIA BUONAFEDE – Via Luccoli, 21 r
4) PASTICCERIA FRATELLI LA IACONA – Via Paolo Emilio Bensa, 26 r
5) PRETI – Via XX settembre, 79 r
6) COMPAGNIA UNICA OPEN LAB – Via San Vincenzo, 102/104 r
7) PASTICCERIA PANARELLO – Via Galata, 67 r
8) LA BOTTEGA DEL CAFFÈ – Via V dicembre, 8/10 r
9) CAFFETTERIA SAN GIORGIO – Via Colombo, 24 r
10) GELATERIA CAFFÈ BALILLA – Via Cesarea, 121 r
11) CAFFÈ DEGLI SPECCHI – Salita Pollaiuoli, 43 r
12) BAR THREEGAIO – Piazza delle Erbe, 17/19 r
13) DECAFÈFFE NIGHT & DAY – Piazza De Ferrari, 10 r
14) CAFFETTERIA LOMELLINI – Via Lomellini, 1 r
15) A. VED. ROMANENGO – Via Orefici, 31 r
16) GELATERIA CAFFÈ BALILLA – Corso Buenos Aires, 44 r
17) BARIBALDI – Via Garibaldi, 18 r
18) CAFFÈ DEI MUSEI – Via Garibaldi, 2/4 r
19) GELATERIA CAFFÈ BALILLA – Via XX settembre, 71 r
20) CA’ PUCCINO – Via XII ottobre, 3 r c/o Rinascente
21) STORICO LOUNGE BAR – Piazza De Ferrari, 34/36 r
22) CAFFÈ PASTICCERIA MANGINI – Piazza Corvetto, 3 r
23) BAR PASTICCERIA FRATELLI KLAINGUTI – Piazza Soziglia, 98/100 r
24) PASTICCERIA TAGLIAFICO – Via Galata, 29/33 r
25) ALTAMAREA – Piazza delle Erbe, 25 r
26) BAR BERTO – Piazza delle Erbe, 6 r
27) BAR MURENA – Via XX settembre, 157 r
28) IL BOTTEGHINO DELLE VIGNE – Piazza delle Vigne, 21 r
29) ANTICO CAFFÈ LAIOLO – Via Lomellini, 19/21 r
30) HB CAFÈ – Via Balbi, 145 r

Da notare, per quanto riguarda l’analisi sensoriale ambientale, la notevole differenza tra i due bar al primo e al secondo posto. L’atmosfera, tecnologica e multisensoriale dei 400 metri quadrati del “C” dream accompagna il visitatore in un viaggio tra emozioni, profumi e colori del mare grazie ad ambienti ricercati e innovativi, stili raffinati e sorprendenti che spaziano dal minimal al barocco nonché luci, suoni e odori sempre cangianti. Pensato, voluto e realizzato da Costa Crociere come un luogo che fosse l’espressione del suo mondo e progettato dai designer Marcello Albini ed Emanuela Venturini, si presenta come un open space color avorio con tanti angoli da esplorare impreziositi da piccoli capolavori sospesi tra design e alto artigianato: la grande “Spirula” di Jacopo Foggini, una spirale in metacrilicato dal diametro di quasi cinque metri che domina il cuore del locale, il privé col suo spettacolare chandelier ancora di Foggini, il lampadario in vetro di Venini sul banco bar, il divano “La Bocca” disegnato da Salvator Dalì, i dondoli bianchi prodotti da Rossi d’Albizzate, l’imperdibile letto sospeso che, con l’ausilio di un sensore, sparge profumi intriganti di frutta e spezie, gli odori del viaggio, il grande schermo ad acqua dove prendono forma farfalle, fiori e colori, lo specchio poeta che dopo essersi illuminato fa calare una pioggia di petali di rose, il salottino-libreria con riviste di turismo e libri fotografici e la zona hi tech arredata da comodissime chaise longue per navigare in rete.
La Pasticceria Liquoreria Marescotti di Cavo, al contrario, situata in un loggiato duecentesco nel cuore del centro storico del capoluogo ligure, offre da 150 anni i classici e tradizionali dolci genovesi abbinati alla caffetteria, a liquori particolari, ad una selezionata carta dei tè, agli aperitivi internazionali, al petit buffet, al brunch (il sabato) e ad un’accurata ristorazione.

Da segnalare:
1) BRUCIAMONTI – Via Roma, 81 r
2) OLEO-GRANOTECA “E.V.O” – Via Galata, 46 r
3) ROSSI – Via Galata, 30 r
4) ROSSI – Via Cesarea, 21 r
5) PIETRO ROMANENGO FU STEFANO – Via Soziglia, 74 r
6) PIETRO ROMANENGO FU STEFANO – Via Roma, 51 r
7) D. VILLA PROFUMO – Via del Portello, 2 r
8) GELATERIA PROFUMO – Vico Superiore del Ferro, 14 r

PORTOFINO

1) CAFFÈ EXCELSIOR – Piazza Martiri dell’Olivetta, 54/55
2) BAR MORENA – Piazza Martiri dell’Olivetta, 22
3) GELATERIA IL MOLO – Molo Umberto I, 5
4) LA GRITTA – Calata Marconi, 18
5) BAR GELATERIA S. GIORGIO – Piazza Martiri dell’Olivetta, 64
6) BAR MARIUCCIA – Piazza Martiri dell’Olivetta, 27
7) BAR SOTTOCOPERTA – Piazza Martiri dell’Olivetta, 62
8) JOLLY AMERICAN BAR – Calata Marconi, 10

Da segnalare: GELATERIA CALATA 32 – Calata Marconi, 32

Noi del S&D Fashion Blog vogliamo, inoltre, consigliare una sosta al Bar Morena a cui siamo molto affezionati perché, secondo la nostra opinione, riesce a coniugare in modo grandioso l’eleganza della località rivierasca conosciuta a livello internazionale e sinonimo di esclusività con la semplicità tipica della tradizione marinara del borgo.

FORTE DEI MARMI

1) IL GIARDINO CAFFETTERIA – Via Stagio Stagi, 44
2) CAFFÈ PRINCIPE – Via Carducci, 2
3) CAFFÉ ROMA – Via Mazzini, 2
4) GRAN CAFFÈ LA CORTE – Via Idone, 8
5) BAR GELATERIA LA FONTANELLA – Piazza Garibaldi, 3

Da segnalare: SALUMERIA DAI PARMIGIANI – Via Mazzini, 1

 

4 Responses to Pausa caffè

  1. gt says:

    Preferisco portofino al forte.

  2. gabriele says:

    Forte dei Marmi decisamente per il mare. Portofino per la sera… forse… perchè anche sotto quell’aspetto la Versilia è sicuramente più vitale.

  3. fendissima says:

    Sarebbe come mettere a confronto Cannes e St. Tropez o Porto Cervo e Capri, le prime easy e commerciali, le seconde raccolte ed esclusive.

  4. Anonymous says:

    scusate, ma che classifica è? quanti caffè potrà fare al giorno il C dream? con la macchina che non va a pieno ritmo il caffè non potrà mai essere così buono da stare addirittura al primo posto!