Un trionfo di pelle e finiture di lusso. Parte degli interni ed il tridion esterno sono rivestiti con uno speciale tessuto chiamato Toile H. La compatta biposto che ha rivoluzionato il concetto di auto per la città personalizzata da uno dei marchi francesi di moda più noti e prestigiosi. L’estrema cura del dettaglio come vuole la tradizione Hermès.

Continua la tendenza delle case di moda di scegliere un’auto e personalizzarla con la propria griffe, in modo da renderla raffinata, esclusiva e spesso accessibile a pochi. Uno dei leggendari marchi della moda francese, Hermès, che produce abbigliamento, pellettieria e accessori venduti e richiesti in tutto il mondo, ha elaborato un re-styling chic e glamour sulla piccola Smart per festeggiare con stile il decimo anno di vita della citycar famosa per quanto riguarda la circolazione nelle città. L’utilitaria figlia di casa Mercedes e ideata da Nikolas Hayek, padre dello Swatch, ha già fatto molta strada candidandosi a regina dei parcheggi difficili e delle preferenze dei giovani che molto spesso la scelgono per la versatilità e l’aspetto trendy. La piccola vettura record di vendita in Europa sta conquistando anche il mercato americano e così per soddisfare le volontà dei più esigenti non si risparmia su nulla e arriva in veste extra lusso. La storia della Smart risale al lontano 1972, quando Johann Tomforde iniziò a progettare un’automobile di soli due posti adatta per superare il caos delle grandi metropoli, ma il grande salto è avvenuto solo molti anni dopo, con i primi prototipi nel 1996. Oggi la Smart è una realta consolidata: due metri e mezzo di lunghezza, niente cofano anteriore e pannelli di plastica removibili e sostituibili.
Non è la prima volta, d’altra parte, che Hermès decide di collaborare con una casa automobilistica: in passato, infatti, ha dato vita ad una bella versione della supersportiva Bugatti Veyron FBG, prodotta in edizione limitata e a una serie speciale della storica Citroen 2Cv.
La Smart For Two quindi festeggia il suo compleanno regalandosi un abito fresco e giovanile e soprattutto offrendo ai suoi estimatori un modello ricercato ed esclusivo, che sicuramente piacerà molto a chi non vuole rinunciare allo stile e all’eleganza quando si mette alla guida. È possibile anche scegliere tra una gamma di dieci colori diversi, quello che più si addice ai propri gusti e alla propria personalità.
C’è la versione indigo, una particolare tonalità tra il blu e il viola, quella arancione, l’H red, colore ufficiale simbolo di Hermès, e persino una luminosa versione dorata per non passare inosservati.
Agli interni sono riservate colorazioni sobrie (marrone, beige, grigio) o bizzarre (come rosa shocking e giallo lime) per rendere più grintoso l’aspetto dell’abitacolo. La lavorazione e il rivestimento di sedili, volante, cruscotto, pannelli delle portiere, pomello del cambio e piccoli dettagli in morbida e pregiatissima pelle e tessuto Toile H originale della maison d’oltralpe avviene rigorosamente a mano con materiali di prima fascia ed è opera di abili artigiani con una lunga esperienza alle spalle.
Sebbene esternamente non presenti particolari degni di nota che la caratterizzino e la distinguano nettamente dal modello classico se non qualche piccola ed invisibile modifica, come il disegno dei cerchi in lega, la definizione degli interni della vettura riserva tante sorprese, soprattutto nei dettagli di gran classe e con un tocco di lusso estremo. Su tutto campeggia rigorosamente il marchio “H” che da sempre distingue le creazioni Hermès.
Tra gli accessori esclusivi, c’è un piccolo porta-documenti posizionato sulla plancia di comando dietro il cambio rotondo e vari portaoggetti, collocati avanti e dietro i sedili, morbidi ed esteticamente gradevoli. Ancora per aumentare la percezione di qualità a bordo si possono trovare tre gancetti che hanno la funzione di reggere l’ombrello già incluso nel portabagagli, tasche e scomparti in tela canvas.
Questa speciale edizione, prodotta dal Como Group e disponibile anche in una versione cabrio, si chiama precisamente For Two édition Toile ed è disponibile al prezzo di 38.000 euro. Non certamente pochi ma giustificati dalla sofisticate rifiniture e lavorazioni by Hermès. Sia gli uomini della casa tedesca, sia quelli della francese, si aspettano un gran successo sul mercato di questo modello.

 

One Response to For Two édition Toile: la Smart firmata Hermès per un lusso a due posti

  1. gabriele says:

    Non c’era stato anche un connubio Toyota-Prada?