Torna di moda la cravatta, ma col lifting e “dimagrita”, diversa da quella di un tempo, più fine e non necessariamente tagliata a punta. La nuova cravatta è fatta con tessuti moderni o in maglia, decorata con applicazioni o disegnata con motivi astratti. La cravatta più fine, dai classici 9,5 cm di larghezza ai 6 cm dei modelli più recenti, è diventata nel giro di pochi anni un must. Per Hermès diventa anche libertina, anche se per una buona causa, la lotta all’AIDS: è viola e con un taschino porta-preservativo.

 

7 Responses to La cravatta torna di moda, ma "dimagrita"

  1. gabriele says:

    Mi piace l’idea del porta-preservativo. Che classe!:D

  2. Edward Phelan says:

    Mi chiedo se Hermès fimerà anche quelli O_o

  3. gabriele says:

    Sarebbe un’idea. Forse aumenterebbe la sensibilizzazione in tal senso. Ma chissà quanto costerebbero!:D

  4. Edward Phelan says:

    Alexis li comprerebbe subito :-P

  5. gabriele says:

    Anch’io. Un bel preservativo con la H.:D

  6. giulia says:

    Sarebbe davvero trash.

  7. gabriele says:

    Dai si scherzava, Giulia.