Tre nuovi monomarca, tre griffe, tre città. L’espansione nel made in Italy che diventa presente sempre più fortemente nelle più importanti capitali del mondo.

Dopo l’apertura del negozio monomarca di 468 metri quadrati a Pechino, D&G sbarca a Zagabria, in Croazia: lo store, che occupa una superficie di 320 metri quadrati su due livelli, si trova al 7 di Ulica Frana Petrica, l’area cittadina dedicata allo shopping di lusso.

Il lifestyle concept del marchio, ideato da Domenico Dolce e Stefano Gabbana con Dordoni Architetti, prevede un ambiente del tutto nuovo dove specchi, velluti, acciai lucidi e satinati rivestono interamente gli interni, conferendo unicità ed eleganza. Il progetto di restyling dei punti vendita D&G è stato per la prima volta applicato alla boutique di Verona, aperta lo scorso marzo.
All’interno sono disponibili le collezioni di abbigliamento uomo e donna, accessori, beachwear, occhiali, gioielli e intimo.

Roberto Cavalli, invece, inaugura il primo monomarca Roberto Cavalli nel cuore dello shopping di Budapest, Andrássy Avenue, 23: un universo lussuoso, sofisticato e glamour in stile Cavalli di 260 metri quadrati disposti su due piani. Il piano terra è dedicato alle collezioni donna, diviso in due zone da tende di cristalli swarovski con un grande logo RC, pavimento in resina e glitter, pareti in stucco bianco, oro e bronzo. Il piano superiore accoglie la moda uomo e la VIP room, caratterizzata da un grande armadio in specchio a foglia oro.
L’espansione firmata Roberto Cavalli continua e, all’interno di un ampio progetto di sviluppo retail che ha portato a quota 45 le boutique del brand, per la fine del 2008 e l’inizio del nuovo anno sono previste altre sei aperture nelle piazze internazionali più importanti.

Infine, a Dubai, Missoni ha aperto una nuova boutique nel secondo Mall di 1400 metri quadrati di Boutique 1 (ex Villa Moda) sul rinomato lungomare The Walk nel Jumeirah Beach Residence. Ospiti d’onore dell’evento Vittorio e Margherita Missoni e il cantante inglese Jamie Cullum.

Abiti, accessori, home collection e profumi sono ospitati in uno spazio di 170 metri quadrati dal design minimale caratterizzato da toni neutri, dall’assenza di spigoli e da luci dall’effetto naturale per esaltare il colore delle proposte e creare un’armonia tra contenuto e contenitore.
La nuova Boutique 1 si sviluppa su tre livelli con un concept creato dai titolari Lena e Ziad Matta insieme all’architetto libanese Omar Moujaes.
Al suo interno, oltre a un’ampia offerta moda, propone Boutique 1 Gallery con opere d’arte, Boutique 1 Living per la casa, Boutique 1 Books che presenta una selezione di libri di viaggio e stile, Boutique 1 Café e una spa.
 

2 Responses to Nuove aperture nel mondo: D&G a Zagabria, Roberto Cavalli a Budapest, Missoni a Dubai

  1. gabriele says:

    Budapest sta diventando veramente modaiola.

  2. giacomo says:

    … e Missoni cresce sempre di più.