Santoni si affida al designer Edmundo Castillo con l’obiettivo di incrementare il business dell’azienda nell’ottica delle strategie di sviluppo che riguardano il mercato femminile.

Santoni punta sulla donna scegliendo di avvalersi di uno stilista del calibro di Edmundo Castillo, già direttore creativo di Sergio Rossi. L’obiettivo del calzaturificio marchigiano, fondato nel 1975 come realtà artigianale attiva nell’uomo di alta e altissima gamma, è infatti quello di portare il segmento femminile della produzione a rappresentare, dal 20 % attuale, il 50% del business dell’azienda.
Il designer portoricano Edmundo Castillo (già in Donna Karan e Ralph Lauren prima di approdare in Sergio Rossi) avrà il compito di coordinare sotto il profilo stilistico tutte le linee al femminile: dalla Rose collection che equivale alla limited edition maschile alla Santoni donna classica fino alla più sportiva Santoni Club, aggiungendo un piglio più internazionale e sofisticato alle proposte a partire dall’autunno-inverno 2009-2010.
Lo sviluppo della parte donna è stato avviato dall’azienda tre anni fa con la costruzione di un terzo stabilimento a Corridonia (MC). Di recente l’impianto è stato raddoppiato fino a raggiungere i 3mila metri quadrati di superficie, per un investimento complessivo di 10 milioni di euro.
 

One Response to Edmundo Castillo firmerà le calzature donna di Santoni

  1. Saikaku says:

    Se il ragazzo resta senza lavoro, lo assumo io…